Chrissy Teigen e John Legend sono in attesa del loro quarto figlio e sono già genitori di Luna, 6 anni, e Miles, 3. Nel 2020 la coppia ha attraversato un periodo molto doloroso a causa della perdita del piccolo Jack, il bimbo che aspettavano e che hanno perso alla 20esima settimana di gravidanza.

“Scusaci Jack”: l’annuncio dell’aborto nel post devastante di Chrissy Teigen

La modella volle condividere sul suo profilo Instagram i drammatici momenti vissuti in ospedale: immagini forti e potenti in cui mostrava tutto il suo dolore mentre stringeva a sé il bambino nato morto, dopo un aborto spontaneo a causa del distacco della placenta.

La scelta di Chrissy Teigen non fu immediatamente condivisa da John Legend che, frastornato da un dolore così grande, era inizialmente contrario a pubblicare delle immagini così intime. Nel corso di un’intervista a Desert Island Discs su BBC Radio 4, il musicista ha parlato della decisione della modella:

È stato difficile ed ero riluttante a condividerlo, ma penso che Chrissy avesse davvero ragione nell’incoraggiarmi a farlo perché credo sia stato molto potente e di aiuto per molte persone. Molte più persone di quante pensiamo attraversano un’esperienza così.

La voce di All of Me ha anche aggiunto che i commenti ricevuti in seguito alla condivisione delle immagini gli hanno fatto capire di aver fatto bene: “Ci hanno detto che si sentivano soli e che la nostra esperienza li ha aiutati”.

L’artista ha anche rivelato che alcuni brani del suo prossimo album in studio, LEGGENDA, in uscita il 19 settembre 2022, parleranno della perdita di Jack e dei sentimenti che ha provato con il passare del tempo: “Sentirai sempre quel dolore. Si diffonde nel tempo, ma non lo dimenticherai mai”.

Teigen invece non ha mai avuto dubbi sul condividere quel dolore, immagini comprese. La scelta di mostrare il lutto pubblicamente fu molto discussa, ma la donna aveva spiegato di averlo fatto pensando alle “Persone che hanno vissuto lo stesso dramma. Quelle foto sono per le persone che ne hanno bisogno. I pensieri degli altri non mi interessano”.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!