logo
Stai leggendo: La Regina Elisabetta cerca un social media manager: come candidarsi

La Regina Elisabetta cerca un social media manager: come candidarsi

AAA social media manager cercasi: l'annuncio arriva direttamente da Buckhingam Palace. Vi piacerebbe curare i social della Regina Elisabetta?

A dispetto della veneranda età – 93 anni compiuti il 21 aprile – la Regina Elisabetta è sempre al passo coi tempi, anche per quanto riguarda i social media.

Non solo la Royal Family vanta account ufficiali sia su Twitter che su Instagram, ma la stessa “Queen” ha da poco fatto il suo esordio proprio su Instagram, con il primo post.

Una cosa, quindi, è certa: a corte hanno sicuramente capito l’importanza della comunicazione digitale, e quanto sia fondamentale essere in grado di mantenere il vasto pubblico che segue gli Windsor perennemente aggiornato su ciò che riguarda gli affari “di casa”.

Per questo, dalla Royal Household arriva un annuncio di lavoro che sicuramente interesserà molti di voi: a Buckhingam Palace stanno cercando un social media manager che si occupi di aggiornare in tempo reale i profili social real, stupendo i tanti follower ma anche fornendo descrizioni dettagliate dei vari appuntamenti a cui i membri della Casa Reale partecipano.

Come si legge sull’offerta di lavoro,

Sia che si tratti di visite di stato, cerimonie di premiazione o feste di fidanzamento, vogliamo assicurarci che i nostri canali digitali suscitino interesse e raggiungano sempre più persone.

Consapevoli, prosegue l’annuncio, che

i post saranno visualizzati da milioni di utenti.

Come a dire, attenzione a ciò che scrivete e controllate sempre molto bene prima di cliccare sul tasto pubblica, perché a Corte non sono disposti a tollerare passi falsi.

Come quello di pochi giorni fa, quando, dopo la nascita di Archie, sul sito ufficiale della corona è apparsa la didascalia “figlio di William e Kate”; che sia stato proprio questa clamorosa gaffe a indurre il palazzo a cercare un nuovo responsabile di comunicazione digitale, per sostituire il precedente malcapitato o, quantomeno, affiancargli una persona con una specifica competenza in quel settore?

Leggiamo ancora la job description:

Deve avere lo sguardo rivolto al futuro ed essere in grado di dirigere la comunicazione digitale sulla base di analisi ed esplorazione di nuove tecnologie. Inoltre deve essere creativo, con abilità sia nel campo dei video che della fotografia, oltre a buone doti di scrittura per la stesura di contenuti per il nuovo sito. L’obiettivo è trovare modi innovativi per mantenere viva sul palcoscenico mondiale la presenza della regina.

Oltre alla possibilità di lavorare fianco a fianco con The Queen, a rendere allettante l’opportunità lavorativa anche uno stipendio di 44 mila euro l’anno, con 33 giorni di ferie, cui si aggiungono il pranzo, l’accesso a Palazzo, eventuali corsi di aggiornamento e un contributo del 15% del datore di lavoro al programma pensionistico.

Inutile dire che il sito sia già stato affollato di curriculum, e che passare la selezione non sarà certamente facile… Se volete provarci, però, non vi resta che caricare la vostra domanda a questo link.

In palio c’è la password di tutti i social di casa Windsor…

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...