logo
Stai leggendo: L’attrice Ellen Page si sposa con Emma Portner

L'attrice Ellen Page si sposa con Emma Portner

L'attrice Ellen Page ha annunciato di aver sposato la sua fidanzata Emma Portner, ballerina e insegnante di jazz.

Dopo il fatidico sì pronunciato pochi giorni fa da Paris Hilton al fidanzato che le ha chiesto la mano sulle cime di Aspen, oggi arriva la notizia del primo matrimonio VIP dell’anno. L’attrice Ellen Page ha infatti annunciato di aver sposato la sua fidanzata Emma Portner.

A rivelare l’unione delle due ragazze la stessa Ellen Page sul suo profilo Instagram, su cui ha pubblicato una inequivocabile fotografia della sua mano e di quella della nuova moglie con tanto di fede al dito (come potete vedere qui sotto).

“Non posso credere di poter chiamare questa straordinaria donna mia moglie”, questa la frase che accompagna il post su Instagram di Ellen Page. Della stessa fattura li post pubblicato dalla moglie Emma Portner: “Posso chiamare questa donna incredibile, mia moglie!”

Ellen Page ha fatto coming out nel 2014 in occasione della conferenza Time to Thrive dell’organizzazione LGBT Human Rights Campaign, mentre il legame con Portner lo ha ufficializzato nel 2017. Prima di Emma, Ellen Page è stata fidanzata con Samantha Thomas, con cui sfilò al Toronto Film Festival nel 2015. Emma Portner è una ballerina e insegnante di jazz contemporaneo, famosa per aver preso parte al videoclip Life is Worth Living di Justin Bieber

L’attrice, 30 anni, ha raggiunto la fama interpretando la protagonista nel film Juno – la storia di una 16enne rimasta incinta dopo una sola esperienza sessuale con il suo migliora amico – grazie al quale ha ottenuto una candidatura all’Oscar come migliore attrice. Ha vestito anche i panni di Kitty Pryde nel film X-Men Conflitto finale e X-Men Giorni di un futuro passato, l’architetto Arianna nel film Inception di Christopher Nolan.

Gli appassionati di videogiochi conoscono bene il suo volto poiché, tramite la tecnica del motion capture, ha interpretato il ruolo della protagonista del videogioco per PlayStation 4 Beyond: Due Anime sviluppato dal team francese Quantic Dream.