logo
Stai leggendo: Laura Pausini in versione hostess presenta il nuovo album “Fatti sentire”

Laura Pausini in versione hostess presenta il nuovo album "Fatti sentire"

Una hostess decisamente unica ha accolto i passeggeri del volo Alitalia Milano-Roma del 15 marzo.

Una hostess decisamente unica ha accolto i passeggeri del volo Alitalia Milano-Roma questa mattina, ai quali si è rivolta dicendo: “Benvenuti sul volo AliLaura e Alitalia”. E Laura sta per Laura Pausini.

Dopo aver mostrato ai presenti – alla stregua di una vera e propria assistente di volo – uscite di sicurezza dell’aereo e servito bibite ai giornalisti la cantante romagnola è poi passata al vero e proprio motivo della sua presenza: la presentazione del disco di inediti Fatti Sentire, che verrà pubblicato da Warner Music il 16 marzo.

Ma perché la presentazione del disco su un aereo? “Io vivo tutti giorni in aereo – ha raccontato la Pausini in un video postato sul proprio account Instagram- viaggio raramente con voli privati, solo quando devo raggiungere mete che non posso raggiungere in altro modo. La maggior parte dei voli li faccio su un aereo come questo con tutta l’altra gente che viaggia. Questo è il mio mondo”.

Ma come se l’è cavata Laura nei passi di assistente di volo, mentre lo sguardo divertito e ammirato dei presenti presentava il nuovo lavoro? Le “prove” di questa inedita versione della cantante conosciuta e amata in tutto il mondo le ha raccolte la deejay La Pina che, presente sull’aereo, ha immortalato alcuni dei momenti più divertenti della hostess Pausini, postandoli poi sulle storie del propri canale Instagram.

E la stessa Laura ha voluto mostrare ai suoi followers alcuni dettagli di questa giornata “particolare”, vissuta per presentare l’ultima fatica discorgrafica.

Signore e Signori #fattisentire è pronto a decollare!

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini) in data:

Del resto, già in una dell story pubblicate sulla propria pagina social la cantante romagnola aveva dimostrato di essere entusiasta dell’inedita esperienza come hostess.

In merito all’album Fatti Sentire, invece, Laura ha spiegato che non si tratta di un lavoro autobiografico, ma racconta esperienze e storie accadute anche a lei, ad esempio la canzone Francesca, dedicata alla nipotina di tre anni morta l’anno scorso a causa di una rara malattia. Gli introiti derivanti dai brani verranno devoluti ad all’associazione Bimbo Tu che si occupa di aiutare le famiglie con bambini malati.

Dal punto di vista squisitamente musicale il nuovo album presenta una grande varietà: si va da tracce con arrangiamento raggaeton al rock passando per il funk-pop americano.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...