Svelato il mistero dei trattini sui tasti F e J - Roba da Donne

Lavorando e scrivendo al computer, hai mai fatto caso a quella piccola linea in rilievo presente sui tasti F e J della tastiera? Abbassare lo sguardo però non vale! Beccata! Adesso che hai finalmente notato questa particolarità che prima non conoscevi, secondo te a cosa serve esattamente?

Siamo subito portate a pensare che quella barretta orizzontale sia principalmente un’indicazione utile ai non vedenti. In realtà la sua funzione si estende a tutti coloro i quali scrivono abitualmente al computer e molto spesso senza guardare la tastiera. La linea in rilievo presente sui tasti F e J è stata creata da June E. Botich, pensata appositamente per migliorare l’esperienza tattile sulla tastiera.

Prova a mettere entrambe le mani sulla tastiera: i due indici andranno a coprire proprio la F e la J, i medi sulla D e sulla K, gli anulari sulla S e sulla L e i due pollici sulla barra spaziatrice. La piccola barretta funge da punto di riferimento per il nostro cervello, serve infatti a ricordare mnemonicamente la corretta disposizione delle dita sulla tastiera, rendendo più agile e veloce il nostro lavoro al computer.

Ecco svelato il perché di quegli strani segni in rilievo. Da oggi per te la tastiera del computer non avrà più segreti!

Quante volte ti sarà capitato di avere bisogno di qualcosa di urgente, ma il supermercato era chiuso? Allora cosa fare? Basta dare sfogo alla fantasia e scoprirai i tanti usi alternativi degli oggetti più comuni che non conoscevi. Lasciati ispirare dalla gallery con i 20 usi alternativi degli oggetti comuni!

Articolo originale pubblicato il 21 Ottobre 2016

La discussione continua nel gruppo privato!