Quattro cose da sapere (assolutamente) su Leonor di Spagna

Dal trasferimento in Galles per frequentare un collegio esclusivo fino alla passione per le lingue straniere: ecco alcune curiosità sulla primogenita del re Felipe VI e di Letizia Ortiz, che il 31 ottobre compie 16 anni.

Carismatica, biondissima e poliglotta: Leonor di Spagna, sedici anni il 31 ottobre 2021, è ciò che molti definiscono il “futuro della monarchia spagnola“, soprattutto dopo i numerosi scandali che hanno colpito sempre di più la casa reale (non ultimo l’esilio imposto al re Juan Carlos a Dubai). Primogenita di Felipe VI e Letizia Ortiz, Leonor, nelle rare apparizioni pubbliche, ha già conquistato il cuore di molti. Ecco perciò quattro curiosità da sapere sulla principessa delle Asturie.

Mafalda di Savoia, la tragica fine della principessa che non tradì
8
  1. Leonor ama le lingue. L’erede al trono di Spagna parla correttamente cinque lingue: lo spagnolo, il francese, il catalano, l’inglese e l’arabo. La sua passione per gli idiomi stranieri l’ha portata a studiare anche il cinese mandarino.
  2. A fine agosto Leonor ha lasciato la Spagna per trasferirsi nel prestigioso UWC Atlantic College, in Galles, scuola esclusiva dove si formano i leader di domani. La principessa sembra aver legato con Alexia d’Olanda, secondogenita dei sovrani dei Paesi Bassi Willem Alexander e Máxima. Prima di frequentare il famoso collegio, Leonor ha studiato presso la scuola Santa María de los Rosales ad Aravaca, Madrid, dove anche suo padre è stato un alunno.
  3. Ha tenuto il suo primo discorso pubblico nell’ottobre del 2019, quando ha partecipato al Premio Principessa delle Asturie. Sua madre, la regina Letizia, ha sempre cercato di tenerla il più lontano possibile dai riflettori, per non esporla troppo.
  4. Eleonor è diventata l’erede al trono precisamente il 18 giugno 2014, cioè quando il re Juan Carlos I, suo nonno, ha abdicato. In base alla Costituzione spagnola, non avendo i suoi genitori un figlio di sesso maschile Eleonor fa parte delle cinque principesse che potrebbero in futuro regnare in Europa, tra cui figurano Vittoria ed Estelle di Svezia, ed Elisabetta del Belgio. Se salirà al trono, sarà la prima regina regnante di Spagna dai tempi di Isabella II, che regnò dal 1833 al 1868.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!