logo
Stai leggendo: “Vaccinate i Vostri Figli”: Mamma Pubblica Video del suo Bimbo con la Pertosse

"Vaccinate i Vostri Figli": Mamma Pubblica Video del suo Bimbo con la Pertosse

Un bimbo sofferente, che si lamenta e cerca la sua mamma. Il piccolo ha 4 mesi ed è stato colpito da pertosse. La mamma, Rebecca Harreman, ha pubblicato sul suo Facebook un video del bimbo come gesto di sensibilizzazione a favore dei vaccini.
video bimbo pertosse vaccinazioni
Fonte: Facebook @Rebecca Harreman

Il dibattito sull’obbligo, per alcuni tradotto in opportunità, di vaccinare i propri bimbi continua a far discutere, in Italia come all’estero. Stavolta, a dire la sua – anzi, a mostrarla, letteralmente, tramite un video – è stata una mamma australiana, Rebecca Harreman, che sul suo Facebook ha pubblicato un breve video con le immagini e le reazioni del suo piccolo di quattro mesi colpito da pertosse.

Un gesto, quello di Rebecca, volto a sensibilizzare i genitori sul tema dei vaccini, ma che anche scatenato le reazioni degli antivaccinisti. Dal 14 novembre il video è stato visualizzato quasi 3 milioni di volte e condiviso più di 42mila.

Okay so I know I said I’d let the hate go. But I’m tired. Damn tired. I’ve been on duty for over 3 weeks having to wake every single time my baby boy coughs for fear he will stop breathing. Every. Single. Time. I cannot and will not pass that duty to anyone else, because I just can’t sleep.

So for those of you sitting on the fence on whether to vaccinate yourself and your kids or not… maybe this video will convince you.

This is a GOOD coughing fit in a 4 month old with Pertussis, or Whooping Cough – 23 days after his cough started which is when it’s supposed to be getting past the bad stage. It lasts for up to 100 days, but a simple cold I passed onto him that I caught from being with him in hospital is making him relapse again 🙁

Now when I say this is good… I mean that’s absolutely nothing. Not even long enough to be called a coughing fit. Nothing compared to watching him turn blue from coughing for so long and so much he can’t take a single breath…

Imagine that in a tiny newborn baby. Can you imagine?! The doctors said he has his age and size and his first vaccination on his side to be able to fight this because there is no real way to treat it – you can only try and get some oxygen in them – that is if they breathe it in… and they have to do that all on their own.

I don’t care whether you want to try and prove to me that vaccinations and herd immunities don’t work. I don’t care that vaccinations have side effects, because every person in this world reacts differently to all types of food, products and medicines. I could not care less, even if it is ever proven one day that they don’t work.

You know why? Because at least at the end of the day I tried to do something to prevent this and not sit there and say “oh well, vaccinations don’t work so I’ll just sit here and do nothing”… because doing nothing goes against every cell in my body as a mother. Doing nothing is just wrong.

So please share this and spread some awareness… not nonsense. This is getting worse because people are not vaccinating!

Oh, and no matter what you believe – if you have a cough while out in public – cover your damn effing mouth!!!

~End Rant~

Posted by Rebecca Harreman on Venerdì 13 novembre 2015

Al video, Rebecca ha aggiunto una lunga didascalia:

Ok, so che avevo detto che avrei lasciato andare via la rabbia. Ma sono stanca. Dannatamente stanca. Nelle ultime tre settimane mi sono svegliata ogni singola volta in cui ho sentito il mio bimbo tossire per paura che smettesse di respirare. Ogni. Singola. Volta. Non posso passare, e non passerò, questo compito a qualcun altro perché tanto io non posso dormire. Perciò per quelli che dall’alto pontificano dicendo se sia necessario vaccinare se stessi e i propri figi o no… forse questo video li convincerà. Questo è un bambino di 4 mesi in buono stato con la pertosse: 23 giorni dopo che la tosse era iniziata sembra che il peggio sia passato. Può durare fino a 100 giorni, e un semplice raffreddore che gli ho passato stando con lui in ospedale lo sta portando a una ricaduta. (Ora quando dico che è in buono stato… non significa assolutamente nulla. Nulla in confronto a guardarlo diventare blu per aver tossito così a lungo e così forte da non poter prendere un singolo respiro… Immaginate questo in un piccolo neonato. Potete immaginarlo?! I dottori hanno detto che la sua età, le sue dimensioni e la sua prima vaccinazione lo avrebbero aiutato a guarire perché non c’è una cura precisa – puoi solo provare e dare ossigeno -, devono fare tutto da soli. Non m’importa se voi volete convincermi che le vaccinazioni non funzionano. Non mi interessano gli effetti collaterali delle vaccinazioni perché ogni persona al mondo reagisce a suo modo al cibo, ai prodotti e alle medicine. Non me ne potrebbe importare di meno, anche se venisse provato un giorno che i vaccini non funzionano. Sapete perché? Perché, al massimo, alla fine saprò di aver provato a far qualcosa per prevenire tutto questo senza stare seduta a dire ‘Oh, i vaccini non funzionano così me ne starò seduta qui senza fare niente’… Perché non fare niente è contro ogni cellula del mio corpo di madre. Non fare niente è semplicemente sbagliato. Quindi per favore condividete questo video e diffondete un po’ di consapevolezza, non assurdità. Oh, e non conta cosa pensiate, se avete la tosse mentre siete fuori in mezzo alla gente: mettete una mano davanti alla vostra dannata bocca!

Anche in Italia, negli ultimi anni, si è registrato un calo di vaccinazioni contro la pertosse, e ci sono state alcune segnalazioni di decessi a causa della malattia.

Secondo uno studio di WAidid, ogni anno si registrano tra i 20 e i 50 milioni di casi di pertosse e circa 300mila decessi tra neonati e bambini. Tra i Paesi più colpiti figurano quelli europei, con un caso ogni 100mila.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...