logo
Stai leggendo: Masterchef Italia 7: quando inizia e chi è il giudice che sostituisce Carlo Cracco

Masterchef Italia 7: quando inizia e chi è il giudice che sostituisce Carlo Cracco

Il 21 dicembre 2017 inizia la settima edizione di MasterChef Italia. Cracco lascia il posto alla nuova giudice Antonia Klugmann, 38 anni, triestina, stella Michelin con il suo ristorante L'Argine a Vencò.

Mentre in queste settimane i fan dei programmi legati al mondo della cucina si stanno divertendo a seguire Mara Maionchi, Alex Britti e tanti altri VIP intenti a lavorare dietro ai fornelli, ecco che la settima edizione di MasterChef Italia ha una data: il 21 dicembre 2017 su Sky Uno. E fra le principali novità è che lo storico giudice Cracco lascerà il posto ad un altro chef stellato.

Ancora pochissime settimane, dunque, e il talent show culinario più importante della storia della televisione italiana alzerà il sipario sui concorrenti che si sfideranno a suon di prove, ricette e impiattamenti. Come già detto quest’anno, oltre ai nuovi concorrenti, ci sarà anche un cambiamento tra i giudici.

Il veneto Carlo Cracco, il severissimo giudice presente sin dalla prima edizione del 2011, lascia il programma per lasciare posto ad Antonia Klugmann, prima donna ad entrare nella giuria di Masterchef Italia. Antonia, 38anni, triestina, stella Michelin con il suo ristorante di Gorizia, “L’Argine a Vencò”, e stata definita miglior cuoca per la Guida dell’Espresso 2017.

Il nuovo giudice di MasterChef non è nuova ad apparizioni televisive: chi segue la Prova del Cuoco, l’avrà infatti vista ben sette anni fa alle prese con pentole e fornelli nel torneo esordienti. Il risultato? La cuoca triestina, ovviamente, vinse.

Coinvolta in un grave incidente automobilistico che la tenne lontana dai fornelli per quasi un anno, Antonia per rimettersi in piedi cominciò a darsi alle camminate in campagna, dove scoprì l’importanza di fiori ed erbe spontanee per la sua cucina.

Tutti confermati, invece, gli altri tre chef-giudici: Bruno Barbieri, il primo in quanto a numero di stelle Michelin; l’imprenditore nel settore della ristorazione Joe Bastianich (che proprio pochi giorni fa ha chiuso il suo ristorante di Milano in società con Belen); e il simpaticissimo Antonino Cannavacciuolo.