Ormai lo sappiamo: Matilda De Angelis, oltre ad essere un’attrice dal talento indiscusso, è diventata anche paladina della body positivity e della self acceptance. Ed è forse anche grazie a lei che sono sempre di più le star che decidono di mostrarsi sui social senza filtri e senza trucco, per lanciare messaggi positivi e dimostrare a tutti che le imperfezioni esistono e sono del tutto normali. Normalizzare è la parola d’ordine dell’attrice, che è tornata a parlare della sua acne, senza timore di mostrarla o di essere giudicata per questo.

In isolamento in casa a causa del Covid-19, De Angelis ha voluto tornare su un tema delicato come quello dell’accettazione di sé, rivolgendosi ai suoi follower su Instagram. Un argomento che l’ha sempre toccata da vicino, e che è riuscita ad affrontare grazie ad un lungo percorso che l’ha portata ad amare le sue imperfezioni e, anzi, a mostrarle con orgoglio. Imperfezioni che, come ha scritto sui social, ama definire “un campo di fragoline“.

Perciò l’attrice ha voluto incoraggiare tutti coloro che la seguono a fare di tutto per accettarsi e piacersi per quello che si è, senza credere che lo stereotipo di bellezza promosso dai social network corrisponda alla realtà:

“Siate gentile con voi stessi. Non sentitevi strani o in difetto. L’accettazione parte da dentro ed è un lavoro lungo e difficile. Tutti e dico TUTTI ci facciamo i conti nella vita. Mentirei se dicessi che sono sempre positiva e riesco sempre ad amarmi per quello che sono. Ci sono giorni in cui non voglio nemmeno andare a lavoro per quanto mi vergogno. Siate pazienti e gentili con voi stessi e con gli altri”.

Filtri social: i rischi di filtrarsi perché "non abbastanza bellə"

Sono queste le parole con cui Matilda De Angelis si è rivolta alla sua community su Instagram, che ha risposto prontamente all’invito dell’attrice, ovvero quello di cercare di amarsi un po’ di più. E, infatti, sono decine le stories in cui persone comuni hanno deciso di comparire con le loro imperfezioni, senza filtri, con l’acne in primo piano. Tutti ovviamente accomunati dalla frase lanciata da De Angelis: “un campo di fragoline“. Un messaggio semplice quanto forte, che dimostra come i social, se usati nel modo giusto, possano essere uno strumento potentissimo.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!