Matrimonio reale, sarà Carlo ad accompagnare Meghan all'altare - Roba da Donne

Invece di varcare la porta della St. George Chapel abbracciata al padre (assente per motivi di salute), domani Meghan Markle si avvicinerà all’altare a fianco del principe Carlo, padre del suo futuro sposo Harry.

Una soluzione non scontata: la futura duchessa di casa Windsor avrebbe infatti potuto farsi accompagnare direttamente dal futuro marito Harry oppure dalla madre Doria Radland, come scrive Vanity Fair.

Invece non è così, e sarà il principe Carlo ad offrire il suo braccio alla sua futura nuora. L’annuncio è arrivato poche ore fa direttamente da Kensington Palace sui suoi profili social.

Ms Meghan Markle ha chiesto a Sua Altezza Reale il Pricipe di Galles di essere al suo fianco lungo la navata del Quire della St. George Chapel nel giorno del suo matrimonio. Il principe è lieto di poter accogliere Ms Markle in famiglia in questo modo.

Il nome del principe Carlo girava in rete e nel giro delle scomesse già da qualche giorno insieme a quello (meno probabile) del futuro cognato William.

La soluzione è arrivata dopo che il padre di Meghan, Thomas Markle, ha dovuto dare forfait qualche giorno fa per via di un’operazione al cuore; ma i più cinici pensano che la sua assenza sia “strategica” , utile ad evitare ulteriori imbarazzi dopo la concordata vendita di un servizio fotografico pre-nuziale della figlia ad un paparazzo.

Articolo originale pubblicato il 18 Maggio 2018

La discussione continua nel gruppo privato!