logo
Stai leggendo: Maturità 2015: Ecco Tutte le Tracce della Prima Prova

Maturità 2015: Ecco Tutte le Tracce della Prima Prova

500 mila alunni alle prese con la prima prova dell'esame di Maturità. Saggio breve sulla letteratura come esperienza di vita, le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale. Analisi del testo su Il sentiero dei nidi di ragno di Calvino
Foto: Web
Foto: Web

A quante di noi capita ancora di svegliarsi nel cuore della notte sognando di dover rivivere l’esame di maturità? Ebbene, dalle 08.30 di questa mattina quasi mezzo milione di studenti italiani è alle prese con la tanto attesa prima prova: italiano. I ragazzi avranno a disposizione 6 ore per poter sviluppare una delle tracce scelte dal Miur per l’esame di Stato. Vediamo allora quali argomenti sono stati proposti ai ragazzi. Siete curiose?

Calvino è l’autore con il quale i maturandi dovranno confrontarsi quest’anno. Il sentiero dei nidi di ragno, primo romanzo dello scrittore pubblicato nel 1947, dovrà essere analizzato dagli studenti che opteranno per l’analisi del testo (traccia A).  La traccia storica, invece, è accompagnata da un testo di Dardano Fenulli ed è incentrata sul tema della Resistenza (traccia C), argomento che ben si ricollega al poema di Calvino, ambientato all’epoca della seconda guerra mondiale e della resistenza partigiana. Il terzo argomento, quello generale, parte dalla frase del premio Nobel per la pace Malala Yousafzai  i libri e le penna sono le nostre armi più potenti e vuole far riflettere sul diritto all’istruzione (traccia D) .

Per i maturandi che preferiscono optare per la redazione di un saggio breve o di un articolo di giornale, quattro sono le tracce tra le quali scegliere: la letteratura come esperienza di vita, le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale, Mediterraneo atlante geopolitico d’Europa, sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronico e dell’informatica che ha trasformato la comunicazione.

Queste prime indiscrezioni sono apparse sul web subito dopo la lettura del codice, tuttavia non c’è ancora l’ufficialità da parte del Ministero dell’Istruzione. L’invio delle tracce, infatti, è avvenuto attraverso un plico telematico criptato che è stato recapitato alle scuole per via informatica. Per poterlo aprire è stata diffusa un’apposita password via mail, attraverso il sito del Miur.  E questo codice, abbinato a quello già in possesso dalle commissioni, ha consentito di scaricare i temi da proporre ai maturandi.Così ha commentato il Ministro Stefania Giannini:

Meno materiali da leggere per ispirarsi e commentare le tracce e più concentrazione sulle tracce che sono sicura consentiranno a tutti di trovare la loro vocazione.

Ultimate le fatiche di questa prima prova, per gli studenti l’esame di Stato proseguirà nei prossimi giorni. Domani sarà la volta della seconda prova, differenziate a seconda del percorso scolastico.  Gli studenti del liceo Classico dovranno tradurre una versione di latino, quelli dello Scientifico si cimenteranno con una prova di matematica. Le altre prove da affrontare saranno economia aziendale per gli allievi degli Istituti tecnici ad indirizzo amministrazione, finanza e marketing e scienza e cultura dell’alimentazione per i maturandi degli Istituti Professionali dove si studiano servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. La terza prova e gli esami orali, diversi per ciascun Istituto, riprenderanno invece da lunedì 22 giugno alle 8.30.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...