Probabilmente in pochi se ne sono accorti, visto che quella del 2022 è stata l’edizione meno chiacchierata di sempre. Ma questa volta i Golden Globes si sono distinti per un risultato mai ottenuto prima: MJ Rodriguez è stata la prima attrice transgender a vincere il premio come miglior interprete protagonista, grazie al ruolo di Blanca in Pose, serie tv prodotta per FX. Un enorme passo avanti in termini di parità e inclusività.

Un traguardo importantissimo per l’attrice, che ha ottenuto uno dei riconoscimenti più ambiti di Hollywood grazie all’interpretazione che l’ha ufficialmente consacrata tra le star del grande e piccolo schermo: dopo alcuni piccoli ruoli in serie come The Carrie Diaries, infatti, Pose ha portato MJ Rodriguez al successo. Tanto che è apparsa anche nel film Tick, Tick… Boom!, altro candidato ai Golden Globes 2022 (nella categoria miglior commedia o musical). Si tratta di una vittoria del tutto inaspettata, sia per lei che per il pubblico; e, tramite un post su Instagram, ha voluto ringraziare tutti coloro che l’hanno sostenuta:

“OMG OMGGG!!!! Wow! Questo sì che è un regalo di compleanno eccezionale! Grazie! Questa è la porta che ne aprirà altre per molti altri individui di talento. Ora vedranno che è possibile. Vedranno una donna giovane, afroamericana e latina che veniva da Newark New Jersey con un sogno, quello di far cambiare idea con amore. L’amore vince. A voi, miei giovani LGBTQAI ragazzi, dico che siamo qui, la porta è aperta, potete raggiungere le stelle!!!!!”.

Rachel Levine è la prima ufficiale transgender a quattro stelle degli USA

Ed è proprio questo il messaggio importantissimo che l’attrice ha voluto lanciare: con la sua vittoria ai Golden Globes, una porta si è aperta per tutte quelle persone che ancora troppo spesso vengono considerate diverse, discriminate, ignorate. E grazie a persone come MJ Rodriguez le cose possono cambiare, se ci si crede davvero e lo si fa nel modo giusto. Con amore, come sostiene l’attrice di Pose. Lo stesso amore con cui si è rivolta alle altre donne nominate per il premio: “Alle altre candidate dico che siamo regine. E sono felice di condividere questo spazio con voi. Tutte e ciascuna di voi: siete donne fenomenali“.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!