Tutto pronto per la 78esima edizione della Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia. Il Festival inizia il primo settembre con la consegna del Leone d’Oro alla Carriera a Roberto Benigni. Subito dopo è previsto il red carpet per il nuovo film di Pedro Almodóvar, Madres Paralelas, che apre ufficialmente il concorso.

"Madres Paralelas" di Pedro Almodóvar apre il Festival di Venezia 2021: il trailer

Il calendario, consultabile sul sito della Biennale, dell’attesissima Mostra è ricco di eventi, appuntamenti e premiazioni. Tutto in conformità alle norme anti-Covid, come ci tiene a far sapere l’organizzazione: mascherine, green pass obbligatorio per tutti e capienza delle sale al cinquanta per cento, sono tra le regole in vigore. E per chi non dovesse avere la certificazione vaccinale, niente paura. Sono previsti stand, simili a quelli già utilizzati al Festival di Cannes, dove fare i test antigenici.

Finalmente si assiste al ritorno delle star internazionali, di cui si è sentita l’assenza nell’edizione 2020, causa pandemia. Certo, non si arriva ancora ai livelli di partecipazione del 2019, ma in Laguna sono attese Penelope Cruz, Jennifer Lopez, Ben Affleck, Matt Damon e Kristen Stewart.

A fare da madrina è l’attrice italiana Serena Rossi che ha il compito di presentare i film di apertura e chiusura della competizione cinematografica. L’artista, presente già in altre edizioni della Mostra con Ammore e Malavita dei Manetti Bros e Lasciami Andare, diretto da Stefano Mordini, è reduce da numerosi successi televisivi.

Le proiezioni sono organizzate nelle sale tradizionalmente allestite al Lido, tranne che per il concorso Venezia Virtual Reality. Prima questa sezione del concorso era ospitata sull’isola del Lazzaretto Vecchio, ora, è interamente fruibile online, grazie a una piattaforma innovativa dedicata, accessibile a tutti gli accreditati, in collaborazione con VRChat e HTC Vive Pro.

È previsto anche un secondo Leone d’Oro alla Carriera: Jamie Lee Curtis. La consegna è prevista mercoledì 8 settembre 2021, in occasione della presentazione del suo ultimo lavoro, l’horror Halloween Kills.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!