logo
Stai leggendo: Nasce Wwf Travel, viaggi nella natura da salvare

Nasce Wwf Travel, viaggi nella natura da salvare

Arriva anche in Italia il Wwf Travel, un vero e proprio tour operator che propone viaggi in tutto il mondo zaino in spalle e via all'avventura, perfetti per chi vuole scoprire animali e natura protetti al Wwf.

Arriva anche in Italia il Wwf Travel, un vero e proprio tour operator che propone viaggi in tutto il mondo zaino in spalle e via all’avventura, perfetti per chi vuole scoprire animali e natura protetti al Wwf.

Come si legge sul sito ufficiale di Wwf Italia, la sede del nuovo Wwf Travel sarà a Roma e, secondo le aspettative della stessa organizzazione ambientalista, avrà un giro d’affari nel primo anno di attività pari a 2 milioni di euro. La mission? Mostrare ai turisti tutti i luoghi e la natura che il Wwf sta cercando di salvaguardare in giro per il mondo.

Non solo grandi viaggi verso le location più suggestive del mondo, ma anche 12 proposte per tour nei luoghi più iconici del mondo come la Namibia o l’India, oppure lo snorkeling con lo squalo balena, o ancora la visita in una foresta in compagnia di un biologo esperto di flora e fauna. Tanti viaggi anche in Italia. Una delle novità più interessanti di questo Wwf Travel è infatti “Ritorno alle Oasi”, che prevede vacanze in case sugli alberi, campi tendati e anche un faro. Soluzioni perfette per passare qualche giorno di totale relax e immersione nella natura con la propria famiglia, ad esempio, l’Oasi del bosco di Vanzago (vicino a Milano), Orbetello o l’Oasi di Scivu ad Arbus, in Sardegna.

Il turismo, se ben promosso e gestito, può contribuire alla conservazione della natura – ha detto Antonio Canu, Presidente di WWF Oasi – . Con WWF Travel l’Associazione intende potenziare questa linea, mettendo a sistema le attività già praticate da tempo, come i campi estivi, contribuendo alla valorizzazione delle Oasi e organizzando viaggi nelle aree del mondo dove il WWF ha in corso programmi di conservazione su specie e habitat