logo
Stai leggendo: Neil Diamond si ritira dalle scene: “Ho il Parkinson”

Neil Diamond si ritira dalle scene: "Ho il Parkinson"

Il cantautore statunitense Neil Diamond ha annunciato il ritiro dai concerti a causa del Parkinson, malattia neurodegenerativa che gli è stata diagnosticata di recente.

Il cantautore statunitense Neil Diamond ha annunciato il ritiro dai concerti a causa del Parkinson, malattia neurodegenerativa che gli è stata diagnosticata di recente. L’annuncio è arrivato sul suo sito web ufficiale Neildiamond.com, dove è stato scritto

Il leggendario cantante, compositore e performer Neil Diamond – si legge nella nota stampa pubblicata sul sito ufficiale – ha annunciato oggi il suo ritiro dal tour a causa della recente diagnosi di morbo di Parkinson. L’esordio della malattia ha reso difficile viaggiare ed esibirsi su larga scala, ma permetterà al Diamond di continuare a scrivere, registrare e sviluppare nuovi progetti. Sulla base del parere dei suoi medici, la terza tappa del Diamond’s 50th Anniversary Tour, che si terrà in Australia e in Nuova Zelanda a marzo, è stata cancellata.

È con grande riluttanza e delusione che annuncio il mio ritiro dai concerti – spiega il cantante americano -. Sono stato molto onorato di portare i miei spettacoli al pubblico negli ultimi 50 anni. Le mie più sincere scuse a tutti coloro che hanno acquistato i biglietti e hanno programmato di venire agli spettacoli in programma. Ho intenzione di restare attivo nella scrittura, nella registrazione e in altri progetti per molto tempo a venire.

Neil Diamond compirà proprio domani, 24 gennaio, 77 anni e le sue canzoni sono arrivate davvero in tutto il mondo. L’artista ha venduto oltre 130 milioni di dischi a livello mondiale e riceverà il premio alla carriera in occasione dei Grammy Awards domenica 28 gennaio.