Le splendide nozze in alta uniforme tra Elena Mangialardo e Claudia De Dilectis

Non è la prima unione tra coniugi dello stesso sesso per l'Arma, ma per prima volta è stato disposto il picchetto d'onore: il rito è stato celebrato a Cefalù, dove le due si sono conosciute nel 2009, anche se si sono innamorate cinque anni dopo.

Elena Mangialardo, 33 anni di Cefalù, e Claudia De Dilectis, 40 anni di Roma, si sono sposate lunedì 18 luglio 2022 a Cefalù, nel Palermitano, presso il Castello Bordonaro. Un’unione certamente importante per loro, che desideravano suggellare un amore che le lega da otto anni, ma che è destinata a entrare nella storia: per la prima volta l’Arma ha disposto il picchetto d’onore per rendere omaggio a un matrimonio LGBTQ+.

I colleghi della vicebrigadiere Mangialardo, che si è presentata in uniforme, si sono disposti sull’attenti, in modo da permettere alle due spose di sfilare sul tappeto bianco sotto un ponte di sciabole.

Il sentimento che le unisce è davvero fortissimo, cresciuto con il tempo ed è per questo che per loro arrivare alle nozze è stato un passo naturale: “Speriamo che il nostro amore sia solo un monito per tutti ad avere il coraggio di amare. Ci auguriamo che tutto ciò possa servire a far vedere semplicemente la forza dell’amore nonostante tutto – sono state le parole di Claudia, che è un’imprenditrice, a Palermo Today. Elena, invece, non è stata autorizzata dall’Arma a rilasciare dichiarazioni.

Matrimonio gay: il 61,3% degli italiani dice sì

Il loro desiderio è che la loro unione civile possa dare coraggio a chi finora si sente discriminato a vive il suo amore non alla luce del sole: “Non vogliamo essere le prime donne, la prima donna in divisa, la prima donna imprenditrice, o quant’altro, ma una coppia come tante che porta dentro di sè le proprie battaglie di vita trionfando con l’amore”.

La scelta di celebrare le nozze a Cefalù non è stata casuale. Qui, infatti, le due si sono incontrate per la prima volta tredici anni fa. “Ad oggi condividiamo il nostro amore da otto anni ed è ancora tutto come il primo giorno” – ha concluso Claudia.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!