Otto favole natalizie da ascoltare su Podcastory per farsi e fare del bene - Roba da Donne

Otto favole natalizie da ascoltare su Podcastory per farsi e fare del bene

Otto fiabe natalizie inedite, interpretate dalle più grandi voci del cinema e della radio italiana. È l'iniziativa ideata da Podcaststory, prima podcast factory italiana che lancia questo progetto a scopo benefico.

L’atmosfera natalizia si respira ormai a pieni polmoni, fra le luminarie che abbelliscono le strade delle nostre città, i negozi che si riempiono di persone a caccia dell’ultimo regalo e le case decorate a festa. Insomma, il conto alla rovescia è iniziato, e segna ormai pochissimi giorni all’appuntamento.

Chi ancora naviga in alto mare e non ha idee per sorprendere i cari con un presente originale potrebbe prendere spunto dall’idea di Podcastory, la prima podcast factory italiana a ideare, produrre e distribuire contenuti audio nativi originali, che ha lanciato, proprio in occasione delle festività 2019, Favole di Natale.

Si tratta di otto fiabe inedite, originali e coinvolgenti, scritte da copywriter italiani specializzati nella scrittura emozionale, lette e interpretate da alcune delle voci più famose del cinema italiano e del doppiaggio dei divi di Hollywood, ma anche da quelle che ci tengono compagnia quotidianamente sulle radio nazionali.

Parliamo di nomi davvero importanti: ci sono infatti Luca Ward, Christian Iansante – il doppiatore di Bradley Cooper, per intenderci -, Giuppy Izzo (Renée Zelwegger in Bridget Jones), tanto per citare uno dei suoi lavori di doppiaggio), e gli speaker radiofonici La Mario, Matteo Campese, Fabiana Sera e Adriana Paratore. Saranno loro a dare anima e vita ad alcune delle storie più belle di amore, tradizione, famiglia, magia e buoni sentimenti, che potranno essere ascoltate sulle principali piattaforme di podcasting tra cui Spotify (al canale “Favole di Natale – Podcaststory”), Apple Podcast e Spreaker, a partire da lunedì 16 dicembre.

Oltre a essere un regalo davvero molto carino, grazie a cui grandi e piccini potranno divertirsi ascoltando fiabe originali interpretate magistralmente da queste voci, l’iniziativa ha anche un importante scopo benefico, dato che nasce soprattutto con l’intento di regalare un sorriso ai bambini dell’Ospedale Buzzi di Milano.

A loro, infatti, e alla struttura milanese, sarà devoluto il compenso degli artisti coinvolti; soprattutto perché, come si legge sul sito della Fondazione, in cantiere c’è il progetto di costruire il nuovo ospedale per bambini, in grado di accogliere sempre più famiglie bisognose.

Podcaststory, fondata invece da un gruppo di comunicatori e pubblicitari guidati da Davide Schioppa, con un’esperienza quindicennale nell’industria digitale italiana, è la prima realtà italiana a scommettere esclusivamente su nuovi potenziali talenti della scrittura breve, da pubblicare esclusivamente in formato digitale e audio. Potete trovare altre informazioni sull’iniziativa anche sulle pagine Facebook e Instagram della startup.

La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...