Ore di inquietudine nel Regno Unito. Le condizioni di salute della Regina Elisabetta si sono aggravate improvvisamente nella giornata dell’8 settembre 2022. Lo ha fatto sapere un comunicato di Buckingham Palace che ha anche interrotto la consueta cerimonia del cambio della guardia, come testimoniato dal cartello posto davanti al Palazzo Reale a Londra: “Niente cambio della guardia oggi“, si legge nell’immagine diffusa dai media britannici.

In seguito a ulteriore valutazione questa mattina, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e hanno raccomandato che lei rimanga sotto supervisione medica“, recita invece il comunicato, mentre tutti i figli della Sovrana 96enne sono giunti al suo capezzale, nella residenza scozzese di Balmoral, per starle vicino. L’erede al trono, il principe Carlo e la consorte, la duchessa di Cornwall Camilla, i principi Anna, Andrea ed Edoardo, seconda, terzo e quartogenito di Elisabetta e del defunto principe Filippo.

Secondo quanto appreso, il principe William, primogenito di Carlo e secondo in linea di successione, sarebbe arrivato da Londra, senza Kate Middleton, rimasta nella capitale con i figli. I duchi di Sussex, il “nipote ribelle” Harry e Meghan Markle, sono invece in viaggio per raggiungere la residenza scozzese.

Elisabetta II, la vera ribelle reale

Il principe Edoardo è arrivato accompagnato dalla consorte, la contessa del Wessex Sophie, nuora che è stata molto vicina alla Regina Elisabetta in questi ultimi anni, mentre Sarah Ferguson, duchessa di York ed ex moglie del principe Andrea, ha lasciato Venezia, dove si trovava in occasione della Mostra del Cinema, per rientrare in Inghilterra.

Bbc ha interrotto le trasmissioni per seguire il live e i conduttori sono già vestiti a lutto.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!