logo
Stai leggendo: Romina Power choc: “Mia figlia Ylenia è da qualche parte”

Romina Power choc: “Mia figlia Ylenia è da qualche parte"

L'artista italo-americana non perde le speranze. Facendo vedere l'immagine di Ylenia forse qualcuno potrebbe riconoscerla anche se si trova dall'altra parte del mondo.
Romina Power e Ylenia

Romina Power torna a parlare di sua figlia Ylenia, scomparsa 25 anni fa. Di lei non si hanno più notizie. Non è chiaro cosa possa essere accaduto e lei, a distanza di tantissimo tempo, non si dà pace. Vuole tutta la verità ed è convinta che la figlia possa essere ancora viva. Magari non sa di essere Ylenia, non sa di essere la figlia di Romina e Al Bano Carrisi, la coppia che stregò intere generazioni, che salì sui palchi di tutto il mondo, che incantò grandi e piccini con la loro voce. Poi qualcosa è andato storto, i due si sono separati salvo poi, pochi anni fa, ritornare insieme – almeno dal punto di vista professionale – con esibizioni in Russia e anche in Italia.

Ora Romina Power si racconta a “L’Intervista” di Maurizio Costanzo. E comincia parlando proprio di Ylenia:

Ylenia è da qualche parte, lo so. Voglio che circoli la sua immagine, il suo viso, perché se lei è da qualche parte si può riconoscere. Può capitare che qualche persona la veda per strada, Ylenia potrebbe aver perso completamente la memoria.

L’artista italo-americana non perde le speranze. Facendo vedere l’immagine di Ylenia forse qualcuno potrebbe riconoscerla anche se si trova dall’altra parte del mondo. Una vicenda complicata che Maurizio Costanzo è riuscito a trattare con la massima delicatezza. In merito ad Al Bano, invece, Romina Power ha spiegato:

E’ una cosa strana quella che mi lega a lui. Non riesco a non amarlo. È un legame indissolubile il nostro, mi fa venire veramente i nervi questa cosa che ci lega e che non smetterà mai […] Già il fatto che io non sia riuscita a trovare un’altra persona la dice lunga, no? Non ho mai trovato un sostituto di Al Bano e sono ancora sposata, e non solo mentalmente, con lui.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...