'The Prince', la serie tv che trasforma la Royal Family in un cartone animato - Roba da Donne

"The Prince", la serie tv che trasforma la Royal Family in un cartone animato

La Royal Family si trasforma in una versione cartoon grazie allo sceneggiatore de I Griffin: la serie si chiamerà The Prince, e a raccontare le vicissitudini di palazzo sarà... Baby George.

Non c’è pace per la Royal Family: il caso Megxit, come è stata ribattezzata la scelta di Harry e Meghan di rinunciare ai propri status di reali, ha creato un clamoroso scompiglio nelle stanze di Buckingham Palace, già agitate dalle immancabili voci dei tabloid inglesi su presunte antipatie fra cognate, litigi fra fratelli e via dicendo.

Una vera e propria soap opera che ha trovato la sua degna conclusione nella decisione dei Duchi di Sussex di abbandonare titoli e fondi pubblici per volare in Canada a costruirsi una vita “normale”. Chissà quindi come prenderanno a palazzo The Prince, la nuova, irriverente serie firmata Gary Janetti che ha realizzato una versione cartoon della famiglia

Lo sceneggiatore hollywoodiano, con un passato anche ne I Griffin, ha immaginato, forse prendendo spunto proprio dalle recenti vicissitudini di corte, i membri della Royal Family in una versione caricaturale di se stessi, alle prese con turbolenze varie.

Si chiaro, The Prince non ha alcuna attinenza con la storia: non aspettatevi quindi di vedere ripercorsa, in versione cartoon, l’uscita di scena di Harry e Meghan. In realtà il protagonista della storia sarà il primogenito di William e Kate, George, già idolo dei frequentatori dei social grazie ai tantissimi meme a lui dedicati: attraverso i suoi occhi, la cui malizia è ancora mitigata dall’ingenuità infantile, la famiglia sarà letteralmente messa alla berlina.

Acquistata dalla Hbo Max, la serie vanta anche un cast di tutto rispetto al doppiaggio: se a prestare la voce a baby George sarà lo stesso Janetti, a interpretare Harry sarà invece nientemeno che Orlando Bloom, mentre Condola Rashad sarà Meghan Markle.

“Siamo entusiasti di dare ai nostri spettatori la possibilità di scoprire quanto George possa essere divertente, scioccante e dolce” ha dichiarato Sarah Aubrey, presidente dei contenuti originali della rete.

L’idea della serie è nata in realtà dall’account  Instagram di Gary Janetti, interamente dedicato a meme spiritosi sulla Royal Family.

Visualizza questo post su Instagram

George is pleased.

Un post condiviso da Gary Janetti (@garyjanetti) in data:

Da lì, lo screenwriter ha pensato di coniugare in maniera ironica i rigidi formalismi della corona con una satira ficcante e per nulla politically correct sullo stile dei Simpson. Per capire se il risultato sarà apprezzato, non solo dal pubblico, ma anche dalla rigida critica di palazzo, dovremo aspettare di vedere The Prince, ma, al momento, non c’è ancora una data di uscita.

Si prevedono aggiornamenti quindi… Sempre che, nel frattempo, a Buckingham Palace le acque restino calme.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...