logo
Stai leggendo: Il saluto di Ghali al piccolo fan morto: “Sarai mio fratello per sempre”

Il saluto di Ghali al piccolo fan morto: "Sarai mio fratello per sempre"

Il rapper era andato a trovarlo più volte all'ospedale Gemelli di Roma: voleva rendere più felice la sua vita, voleva regalargli qualche momento di gioia. E, invece, Ledio non ce l'ha fatta.
Ghali

“Voglio dedicare quest’esibizione a Ledio, 11 anni, che ci ha lasciati questa mattina. È un pensiero per tutte quelle persone che stanno passando un momento di difficoltà. Vorrei mandare loro un po’ di energia”, sono queste le parole di Ghali che, presentandosi sul palco di “Battiti Live”, ha voluto rendere omaggio a un suo fan che, dopo una lunga battaglia contro una brutta malattia, è deceduto. Aveva soltanto 11 anni Ledio con il quale Ghali si era lasciato immortalare in due occasioni, come confermano le foto pubblicate su Instagram da Ghali e dal suo dj Dev.

Il rapper era andato a trovarlo più volte all’ospedale Gemelli di Roma: voleva rendere più felice la sua vita, voleva regalargli qualche momento di gioia, voleva sorprenderlo. E, invece, Ledio non ce l’ha fatta: è stata più forte la sua malattia, che lo ha spento a poco a poco. Ed è proprio su Instagram che Ghali ha voluto ricordarlo con queste bellissime parole:

A volte la vita si complica ma è solo un periodo di transizione, solo un momento. Perché noi non smettiamo mai di esistere, siamo una linea infinita, restiamo per sempre con la nostra energia e i nostri insegnamenti. Non lasciate che nessuno vi faccia credere di avere una vita migliore della vostra, smettetela di sottovalutarvi e di cercare di essere chi non siete realmente. Tutti abbiamo qualcosa da insegnare al prossimo, tutti dovremmo fermarci a parlare anche per un solo secondo. Grazie Ledio di tutto, ciò che ho imparato in questi giorni non ha prezzo, è uno dei regali più grandi che io abbia mai ricevuto.

E ancora:

Sei un fratello per sempre, ti porterò con me per sempre in ogni scelta. Sarai quella forza che mi è mancata fino ad ora. La forza di non avere paura, la forza che mi rialzerà quando sarò a terra, la forza che ci vuole per fare l’ultima flessione. La forza di combattere.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...