Sara Carbonero e Iker Casillas si separano: "Prendiamo strade diverse, non distanti"

Sara Carbonero e Iker Casillas si separano, dopo 11 anni di relazione, due figli e molti problemi. Ma fra loro rimangono stima e affetto.

*** Aggiornamento del 15 marzo 2021***

La notizia della separazione tra la giornalista Sara Carbonero e l’ex portiere capitano del Real Madrid e della nazionale spagnola Iker Casillas arriva come una vera doccia fredda, ma sono proprio i diretti interessati a darne l’ufficialità, scegliendo la stessa foto in bianco e nero, e le stesse parole, per annunciarlo a mezzo social.

Sia Iker che io ci sentiamo enormemente orgogliosi della famiglia che siamo e di aver potuto condividere un amore che ci ha riempito di felicità durante tutti questi anni di unione – scrive Sara – Oggi, il nostro amore di coppia prende strade diverse ma non distanti, perché continueremo insieme nel meraviglioso compito di essere genitori impegnati, come abbiamo fatto finora. È una decisione molto ben ponderata che abbiamo preso di comune accordo.

Il rispetto, l’affetto e l’amicizia rimarranno sempre. La nostra priorità è, per amore e impegno, condividere il benessere e l’educazione dei nostri figli e proteggerli affinché crescano in un ambiente stabile e sano.

Con queste parole vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento di cambiamento. Queste saranno le uniche parole pubbliche che rilasceremo ora e in futuro. Grazie per la vostra comprensione.

Finisce così, dopo undici anni di amore, la storia di una delle coppie più amate nel mondo dello sport, resa celebre da quel famoso bacio dopo la vittoria della Spagna ai Mondiali del 2010 in Sudafrica; finisce l’amore, ma non la stima, il rispetto e la volontà di seguire una direzione comune per il bene dei figli, e alla fine questa è la cosa più importante. Sara e Iker rimarranno uniti come lo sono stati anche nei momenti più difficili del loro matrimonio: dall’infarto di lui fino al tumore di lei, peraltro ritornato proprio agli inizi del 2021, come vi avevamo spiegato nell’articolo originale che segue.

*** Articolo originale dell’11 febbraio 2021***

Non c’è pace per Sara Carbonero e Iker Casillas, una delle coppie d’oro dello sport spagnolo; la loro è una vera fiaba d’amore moderna, lei giornalista sportiva, lui campione e capitano del Real Madrid e della nazionale iberica, con cui ha vinto tutto.

Molti ricorderanno il bacio dato in diretta da lui all’allora fidanzata dopo la vittoria del Mondiale sudafricano, nel 2010, ma da quel momento la coppia, sposata dal 2016, ha attraversato momenti di incredibile drammaticità.

L’infarto di lui prima, la scoperta del tumore alle ovaie di lei poi; e da venerdì scorso Sara è di nuovo ricoverata alla Clinica dell’Università di Navarra, a Madrid, per una recidiva.

Dovrà sottoporsi a un nuovo ciclo di cure, come si legge su El Pais, dopo che uno dei tanti controlli di routine ha evidenziato una recidività del cancro ovarico maligno.

Dal bacio in tv alla malattia, finisce la storia di Sara Carbonero e Iker Casillas, non la stima

Era stata la stessa Sara ad annunciare di avere il cancro, nel 2019, con un post pubblicato su Instagram.

Non ci eravamo ancora ripresi da uno spavento, quando la vita ci ha sorpreso di nuovo. Questa volta è il mio turno, quella parola di 6 lettere che faccio ancora fatica a scrivere. Qualche giorno fa, durante un controllo, i medici hanno trovato un tumore ovarico maligno e sono già stata operata. Tutto è andato molto bene, fortunatamente l’abbiamo preso in tempo ma ho ancora qualche mese di lotta da fare durante il trattamento. Sono tranquilla e fiduciosa che tutto andrà bene. So che la strada sarà dura ma anche che avrà un lieto fine. Conto sul sostegno della mia famiglia e degli amici e su una grande squadra medica.

Il nuovo ricovero imporrà uno stop forzato a Sara, che aveva ripreso il suo lavoro il ritorno a Radio Marca, dove aveva iniziato la carriera giornalistica, preso parte a una campagna pubblicitaria per una linea di cosmetici e lanciato una sua linea di moda di successo. Solo pochi prima della ricaduta aveva compiuto 37 anni, festeggiati anche dal marito con un dolcissimo post.

37 inverni. Congratulazioni! La danza continua… Bisogna ballare fino alla fine!!!

Sara e Iker già in passato hanno dimostrato di essere due veri combattenti, e c’è da giurare che anche stavolta affronteranno questa nuova difficoltà insieme, e con lo stesso spirito.

Articolo originale pubblicato il 11 Febbraio 2021

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!