logo
Stai leggendo: Schianta in auto per colpa dell’ iPhone, l’ultimo sms ad un amico

Schianta in auto per colpa dell' iPhone, l'ultimo sms ad un amico

Un giovane studente americano è morto in un incidente d'auto per colpa della distrazione causata dall'utilizzo del suo iPhone. Un errore che gli è costato la vita.
iphone-car

 

Alexander Heit era uno studente americano che frequentava la Northern Colorado.

La sua storia è simile a quella di tanti altri, morti sulle strade in incidenti d’auto causati purtroppo dalla distrazione, ma la coincidenza della sua disgrazia sta commuovendo gli Stati Uniti: il 3 aprile scorso Alexander stava guidando e scrivendo un sms ad un amico con la tastiera touch del suo iPhone.

Per distrazione ha sbandato sulla corsia opposta ed è finito in un dirupo per poi morire poco dopo in ospedale, in agonia.

I suoi genitori, nella speranza che certe cose non succedano più, hanno fatto pubblicare ai giornali locali la foto del telefonino di Alexander, con le ultime frasi scritte agli amici.

Una frase, lasciata a metà, maledetta, prima dello schianto fatale: “Ci vediamo presto, ti tw…”