logo
Stai leggendo: Sulla mia pelle, Netflix racconta gli ultimi giorni di Stefano Cucchi

Sulla mia pelle, Netflix racconta gli ultimi giorni di Stefano Cucchi

“Sulla mia pelle” è film di Netflix su Stefano Cucchi che aprirà anche la sezione Orizzonti a Venezia 75: ecco le anticipazioni e il video.
Sulla mia pelle, Netflix racconta gli ultimi giorni di Stefano Cucchi

Sulla mia pelle, il film con Alessandro Borghi e Jasmine Trinca su Stefano Cucchi, aprirà la sezione Orizzonti della Mostra del cinema di Venezia. Uscirà nei migliori cinema italiani il 12 settembre, e lo stesso giorno sarà disponibile – in tutti e 190 paesi in cui è presente – su Netflix. Il film vuole essere l’emozionante racconto degli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. Nel trailer scorrono le immagini di Alessandro Borghi che interpreta Cucchi mentre nell’audio si sente un estratto del primo interrogatorio al giovane:

Sono Cucchi Stefano, nato a Roma il 1 settembre 1978.
Che ha detto?
’78… scusi non riesco a parla’ tanto bene…
Lavora?
Lavoro con mio padre.
Ha precedenti?
Sì, ma non per droga.
Si dichiara innocente o ammette l’addebito?
Allora, io mi dichiaro innocente per quanto riguarda lo spaccio e colpevole per quanto riguarda la detenzione.

Il film ha già fatto discutere perché racconta il caso, noto alle cronache, di Stefano Cucchi, il giovane spacciatore romano, morto nel 2009 dopo un apparente pestaggio, mentre era in custodia delle forze dell’ordine. Il caso è ancora aperto, dopo numerose sentenze: nel luglio del 2017 cinque carabinieri sono stati sospesi dal servizi.

Sarà Alessandro Borghi a interpretare il ruolo di Stefano che per la parte ha dovuto perdere molti chili mentre la figura della sorella Ilaria sarà impersonata da Jasmine Trinca.

Il film vede la regia di Alessio Cremonini, in alcune interviste per la casa di produzione Lucky Red ha detto: “Abbiamo studiato diecimila pagine di verbali, parlato ovviamente con la sorella Ilaria e con l’avvocato Fabio Anselmo. E tutto questo per trovare la giusta distanza”.

Il profilo facebook ufficiale di Netflix ha pubblicato il video del trailer del film, guardalo qui.

Un film molto atteso sia dal pubblico nazionale che internazionale, l’opera aprirà la sezione Orizzonti della 75esima Mostra Internazionale del Cinema a Venezia prima di arrivare al cinema e su Netflix.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...