Attrice e attivista politica Susan Sarandon è una delle star più apprezzate a livello internazionale. Nata nel 1946 a Jackson Heights, New York, il 4 ottobre, Susan Abigail Tomalin – questo il vero nome dell’attrice – compie 75 anni. “Invecchiare è una buona cosa, se non invecchi vuol dire che sei morto! Penso che invecchiare significhi rimanere in salute“, ha dichiarato in una intervista al sito Refinery29. E per celebrare il suo compleanno ecco alcuni dei suoi ruoli indimenticabili.

Doris Day, l'attrice che ispirò Barbie e scoprì da anziana di avere 2 anni in più

Uscito nelle sale nel 1991 e diretto da Ridley Scott, Thelma e Louise è uno di quei film che tutti dovremmo vedere almeno una volta. Road movie coraggioso e intelligente, ha consacrato la carriera nel cinema di entrambe le sue protagoniste, Susan Sarandon e Geena Davis, nonché quella del giovanissimo Brad Pitt. Non vi resta che preparare i pop-corn (e anche i fazzoletti).

Altra pellicola imperdibile è Dead Man Walking, che valse a Susan l’Oscar come miglior attrice protagonista per il ruolo di una suora che si avvicina e stringe un rapporto molto profondo con un uomo condannato a morte, interpretato da Sean Penn. Si tratta di un film drammatico dal forte impatto emotivo, accompagnato da una colonna sonora stupenda: l’omonima canzone di Bruce Springsteen.

Nemicheamiche, uscito nelle sale nel 1998 e diretto da Chris Columbus è un altro must watch. Si tratta di un film drammatico e molto intenso, con una trama lineare e profonda, che racconta la storia di due donne molto diverse tra loro ma molto più simili di quanto si possa pensare all’inizio. Susan Sarandon e Julia Roberts – amiche anche nella vita – interpretano le due protagoniste e sono entrambe meravigliose.

Uscito nelle sale nel 2007, Come d’incanto è un film d’animazione spiritoso e dai buoni propositi. Qui Susan non interpreta uno dei suoi soliti ruoli, ma si mette in gioco vestendo i panni della regina Narissa (la cattiva di turno, insomma), ed è bravissima. Anche questo è un film assolutamente da non perdere.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!