logo
Stai leggendo: Swaziland, il paese cambia nome: si chiamerà eSwatini

Swaziland, il paese cambia nome: si chiamerà eSwatini

Troppo simile a Switzerland e il nome del piccolo regno africano Swaziland, in Africa del Sud, cambia e diventa eSwatini.

Troppo simile a Switzerland e il nome del piccolo regno africano Swaziland, in Africa del Sud, cambia e diventa eSwatini.

A decidere il cambio del nome – come riporta la Bbc –  è il re del paese Mswati III, il quale ha dichiarato che il vecchio nome – Swaziland – creava spesso confusione con la Svizzera.

La “e” davanti al nome Swatini non ha nulla a che fare con l’elettronica, ovviamente. Letteralmente il nuovo nome del piccolo stato africano significa “terra degli Swazis” (proprio come il vecchio nome), uno dei principali gruppi che, insieme agli Ndebele e agli Zulu, costituiscono gli Ngoni, popolo dell’Africa del Sud. Le tre comunità sono state unite nel ‘700 dal re Shobuza I sancendo così la nascita del regno dello Swaziland, ora eSwatini.

L’annuncio è arrivato proprio durante le celebrazioni del 50esimo anniversario dell’indipendenza dal paese dalla Gran Bretagna. La decisione non è stata presa benissimo dagli abitanti, i quali chiedono al loro regnante maggior attenzione all’economia piuttosto che ad aspetti come il nome del paese.