logo
Stai leggendo: Tom Hardy ha un tatuaggio dedicato a Leonardo DiCaprio

Tom Hardy ha un tatuaggio dedicato a Leonardo DiCaprio

"Leo Knows All" si legge sul braccio di Tom, ovvero "Leo sa tutto", come si evince da una foto pubblicata recentemente su Instagram da un suo fan che lo ha incontrato in strada e che ha immortalato questo momento.

Una promessa è una promessa. Deve seguire senz’altro questa filosofia Tom Hardy, che da poco sfoggia sul bicipite destro un tatuaggio davvero particolare.

Il divo di Mad Max ha infatti un tattoo dedicato a Leonardo DiCaprio, suo collega sul set del pluripremiato Revenant – Redivivo. I due fecero una scommessa proprio in vista degli Oscar 2016: secondo Leonardo Di Caprio Tom sarebbe stato candidato come Miglior Attore Non Protagonista. Quest’ultimo, però, non credeva che questo sarebbe stato possibile: forse si era sottovalutato e così, certo di vincere la scommessa, ha garantito all’amico che, nel caso remoto in cui fosse stato davvero nominato agli Oscar, si sarebbe fatto tatuare una scritta in suo onore.

E così è stato. Lui ha ricevuto la nomination e ha perso la scommessa. Tom Hardy, quindi, è stato di parola, e si è fatto tatuare, come concordato con Leonardo DiCaprio, la scritta Leo Knows All, che ora si legge sul suo braccio, ovvero Leo sa tutto. Il nuovo tattoo di Tom si vede chiaramente da una foto pubblicata recentemente su Instagram da un suo fan che lo ha incontrato in strada e che ha immortalato questo momento:

Tom Hardy ha debuttato sul grande schermo nel 2001 nel war movie di Ridley Scott Black Hawk Down e negli anni successivi ha continuato a lavorare tra cinema, teatro e tv. La sua prima grande prova d’attore fu nel 2008 nel film Bronson mentre nel 2015 ha raggiunto il successo internazionale grazie alla sua interpretazione in Revenant – Redivivo grazie al quale ha ricevuto alla sua prima candidatura all’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista. E in questa occasione ha perso la scommessa con Leonardo DiCaprio, anche lui attore di grande successo, a cui però l’ambita statuetta era sempre sfuggita, nonostante il cospicuo bottino di nomination, proprio fino alla sua interpretazione di Hugh Glass nel film di  Alejandro González Iñárritu.

Nato come idolo delle teenagers dopo il colossal Titanic, Leo si è pian piano guadagnato un posto nell’Olimpo di Hollywood, diventando un attore sempre più convincente e apprezzato; evidentemente, è anche in grado di instaurare vere amicizie con i colleghi di set (basti pensare a Kate Winslet, legata a lui da un’amicizia ventennale nata proprio durante le riprese del film di James Cameron del 1997), altrimenti sarebbe difficile credere che una persona sia disposta a portare tutta la vita su di sé la scritta Leo sa tutto!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...