logo
Stai leggendo: Nokia 3310, ecco il nuovo modello del cellulare della nostra adolescenza e sì, c’è anche Snake

Nokia 3310, ecco il nuovo modello del cellulare della nostra adolescenza e sì, c'è anche Snake

Della serie a volte ritornano. Questa volta, però, il ritorno è davvero gradito. A quanto pare il Nokia 3310 potrebbe tornare di gran carriera alla fine di questo mese. Si aspetta solo l'annuncio ufficiale della ditta che ha la licenza del marchio Nokia. Che dite, non aspettavate altro, vero?

Aggiornamento del 27 febbraio 2017

È ufficiale, il Nokia 3310, il cellulare della nostra adolescenza, è tornato.
La presentazione fatta da HMD Global, il 26 febbraio 2017, ha confermato le voci di corridoio sul nuovo modello del cellulare di maggior successo della storia, con ben 126 milioni di esemplari venduti dal 2000 al 2005.

Ecco anche le prime fotografie, che richiamano in modo evidente il “3310 padre” che la maggior parte di noi ha avuto da ragazza. Eppure in molti sono restati delusi, proprio per i colori sgargianti e lo schermo troppo grande, che strizza un po’ l’occhio ai soliti smartphone.

Di fatto, però, l’operazione revival sembra non essere stata tradita per quanto riguarda resistenza e prezzi.
Si parla di una durata di 22 ore di conversazione e di un mese in stand-by . Disponibile in quattro versioni, Warm Red e Yellow, entrambi con finitura lucida, e Dark Blue e Grey, con finitura opaca, il nuovo Nokia 3310 costa 49 € circa.

Ma la notizia migliore di tutte è che… sì, con il nuovo Nokia 331o potremo tornare a giocare a Snake.

Bentornato, Nokia 331o, bentornata adolescenza!

Segue articolo originale

Torna il Nokia 3310, il cellulare indistruttibile della nostra adolescenza!

Articolo del 15 febbraio 2017

Fonte: web

Tutte noi cresciute e diventate adolescenti a cavallo fra gli anni Novanta e il Duemila abbiamo dei capisaldi indistruttibili: i pantaloni a vita bassissima, “O.C.” e “Dawson’s Creek”, e il Nokia 3310. Il cellulare per antonomasia, quello che poteva fare voli incredibili senza neppure farsi un graffio, alla faccia dei super tecnologici smartphone odierni che si rompono solo a guardarli.

Ebbene, a distanza di diciassette anni dal lancio ufficiale dell’ormai mitico telefono -il primo che ci ha distratto veramente durante le lezioni a scuola grazie a Snake–  potrebbe esserci un’ottima notizia per tutte le nostalgiche: a quanto pare il 3310 tornerà a breve sul mercato. Sogniamo o siam deste? Diciamo così… la notizia per il momento resta ancora su un piano “ufficioso”, ed è stata lanciata da un “leaker” di professione, cioè uno di quelli che anticipa le notizie che trapelano nei corridoi, Evan Bass di Venture Beat, il quale ha postato sul proprio account Twitter questo:

HMD Oy Global, il produttore finlandese che detiene la licenza esclusiva dello storico marchio, sarebbe pronto a presentare la versione “aggiornata” del Nokia 3310 al Mobile World Congress che si terrà proprio alla fine di febbraio a Barcellona, assieme a due nuovi modelli, ribattezzati Nokia 5 e Nokia 6, con sistema Android. Già lo scorso dicembre HMD aveva proposto sul mercato il Nokia 150, un cellulare “vecchio stile” con tastierino, nessuna connessione a Internet e il gioco Snake. Quindi c’è effettivamente da aspettarsi che l’operazione amarcord prosegua, riportando alla vecchia gloria proprio il telefonino che più di tutti ha fatto storia.

Ritirato nel 2005, la Nokia ha stabilito che negli anni, dal 2000, anno di lancio, sono state vendute ben 126 mila unità del mitico 3310, il che lo ha reso il cellulare più venduto di tutti i tempi. Anche se certamente la nuova versione sarà  “rivisitata” in virtù delle tecnologie moderne, speriamo che alcune delle caratteristiche che lo hanno reso tanto amato siano rimaste, ad esempio la batteria praticamente inesauribile (26 ore!) e, ovviamente, la presenza di Snake.

Fonte: web

Di sicuro pare proprio che per invogliare le persone -casomai ce ne fosse bisogno!- a comprarlo, HMD abbia anche pensato a un prezzo pazzesco: il telefono infatti sarà venduto a soli 59 euro, certamente molto meno rispetto al prezzo originale del 2000, che era di 129.

Insomma, anche se l’attesa potrebbe sembrare interminabile dovremo avere pazienza e aspettare il 26 febbraio, giorno in cui nella capitale catalana scopriremo se effettivamente torneremo a vedere nei negozi di tecnologia e telefonia quello che Steve Jobs una volta ha definito “il cellulare più perfetto mai creato”.

Noi sinceramente non vediamo l’ora, e potremmo persino abbandonare i nostri smartphone super tech per tornare a giocare ancora una volta a Snake!