Will Smith si scusa con Chris Rock dopo lo schiaffo: "Lui ora non mi parla"

In occasione della cerimonia di consegna delle ambite statuette l'attore si era presentato sul palco e aveva colpito il comico in seguito a una battuta sulla testa rasata della moglie Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia.

La cerimonia degli Oscar 2022 è inevitabilmente passata alla storia per lo schiaffo che Will Smith ha rifilato a Chris Rock una volta salito sul palco per ricevere l’ambita statuetta. Un gesto che l’attore ha pagato caro: dopo quell’episodio, infatti, si è dimesso dall’Academy ed è stato bandito dagli Oscar per i prossimi 10 anni.

A distanza di tempo ora è l’ex protagonista di Willy, il Principe di Bel Air a prendere la parola e a rivelare come si senta dopo quanto accaduto. L’artista si dice “profondamente pentito” e definisce il suo comportamento “inaccettabile“, soprattutto perché avvenuto in una serata così importante in cui aveva gli occhi del mondo puntati addosso.

Già nei giorni successivi all’evento lui aveva provato a motivare le sue azioni e aveva riferito di avere “reagito emotivamente” in seguito alla battuta sulla testa rasata della moglie Jada Pinkett Smith (soffre di alopecia), che era per lui “troppo da sopportare“.

L’artista statunitense ha così voluto dare il suo punto di vista tramite un video pubblicato sul suo profilo social in cui si rivolge direttamente non solo al comico, ma anche a chi è rimasto ferito dal suo modo di fare: “E’ stata questione di un minuto – sono state le sue parole -. Negli ultimi 4 mesi ho riflettuto a lungo e adesso rispondo alle tante domande che mi avete posto. Prima fra tutte perché non mi sono scusato subito con Chris Rock sul palco… È tutto confuso”.

Smith avrebbe avuto piacere di parlare direttamente con il diretto interessato, ma questo almeno per ora non è stato possibile: “Ho contattato Chris e il messaggio che mi è tornato indietro è che non è pronto a parlare. Quando lo sarà, si farà vivo lui – ha detto ancora -. Voglio scusarmi con la madre di Chris, con la sua famiglia e in particolare con Tony Rock (il fratello minore di Chris, ndr). Abbiamo avuto un ottimo rapporto. La rottura con lui è probabilmente irreparabile”.

Edith Head, la star dimenticata con più Oscar e nomination di tutte

A quel punto ha concluso il suo messaggio rivolgendosi direttamente a Rock: “Non proverò a disfare tutto questo ora, ma posso dirti che non c’è stata una parte di me che ha pensato che fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento”.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!