A Milano c'è un luogo dove potete nuotare e fare snorkeling nelle acque delle Maldive

Se sognate le Maldive, l'Acquaworld di Milano può regalarvi l'impressione di fare una nuotata tra pesci tropicali e tartarguhe giganti grazie al suo simulatore di realtà virtuale innovativo.

A chi non piacerebbe immergersi nelle meravigliose acque dell’Oceano Indiano, e nuotare con pesci coloratissimi? Le Maldive sono un sogno per molti, non sempre raggiungibile, però, soprattutto ora che, a causa del Covid, i viaggi verso i lidi più esotici sono off limits.

C’è però chi ha provato a ricreare un piccolo angolo di Maldive anche in Italia: parliamo di Acquaworld, primo e unico parco acquatico al coperto e all’aperto in Italia, che da luglio 2021 prevede una nuova attrazione, unica nel nostro Paese, SWIM VR.

Parliamo di un rivoluzionario sistema di realtà virtuale adattato all’acqua, grazie al quale si può vivere l’esperienza di nuotare circondati da coralli tropicali e tartarughe marine giganti.

"Da dove si entra?": le risposte all'incredibile piscina a sfioro sul grattacielo

SWIM VR si indossa come una normale maschera da immersione, e permette di fare uno snorkeling virtuale, in modo molto semplice e naturale. Se volete trovare un pezzetto di Paradiso, non servirà dunque aspettare di poter andare dall’altra parte del mondo, ma recarsi semplicemente a due passi da Milano.

Acquaworld, riaperto il 17 giugno, rispetta ovviamente le regole imposte dall’emergenza Covid, con numero di ingressi giornalieri ridotto, che consente quindi a ogni visitatore di trovare il proprio spazio. Inaugurato nel 2011, con i suoi 20 mila metri quadrati di superficie, tra aree coperte e scoperte, nove scivoli acquatici, piscine e vasche idromassaggio è uno dei parchi acquatici più grandi e belli in Italia e in Europa. Per avere più informazioni sul parco, e ovviamente su SWIM VR, potete visitare il sito o i canali social.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!