logo
Stai leggendo: Cercasi allenatore di calcio per soli due bambini a 85mila euro all’anno

Cercasi allenatore di calcio per soli due bambini a 85mila euro all'anno

Quello pubblicato di recente su un famoso portale inglese è un annuncio di lavoro alquanto particolare: una coppia inglese sta cercando un baby sitter che abbia ottime competenze come calciatore, per realizzare il sogno dei suoi due bambini.

Migliaia di bambini in tutto il mondo sognano di diventare calciatori famosi: guardando Cristiano Ronaldo alla tv, immaginano di poter trovarsi un giorno al suo posto. Tantissimi iniziano a giocare per strada, e solo i pochi che possiedono un vero talento e che hanno un colpo di fortuna possono riuscire a sfondare. Alcuni ragazzini hanno invece la possibilità di usufruire sin dalla più tenera età di un coach specializzato che possa insegnare loro i trucchi del mestiere e portare al massimo le loro abilità. Come potrebbe accadere ai due figli di una coppia inglese, che ha pubblicato un bizzarro annuncio di lavoro.

La famiglia è alla ricerca di un baby sitter per i suoi due ragazzini di 8 e 10 anni, ma non hanno intenzione di accettare il classico profilo di ragazza che ha nel suo curriculum esperienze certificate e magari qualche attestato in pedagogia. No, quello che cercano questi genitori è un allenatore privato di calcio, che però abbia qualche competenza nell’ambito del babysitting. Mamma e papà desiderano infatti che i loro bambini non si ritrovino, come loro, ad essere impantanati in un lavoro che non amano quando saranno ormai alle soglie della mezza età.

Entrambi, stando almeno alle parole dei genitori, sono dei piccoli talenti in erba e risultano essere i primi della loro squadra di calcio. E, naturalmente, hanno già manifestato il loro desiderio di diventare dei campioni. La famiglia vorrebbe trovare un ex allenatore di calcio o un ex calciatore, con comprovate abilità, che possa prendersi cura dei loro piccoli 3 volte a settimana, proponendo loro un allenamento di due ore dopo la scuola. Inoltre il coach privato dovrà assistere alle partite dei ragazzini, durante il fine settimana. Durante le vacanze estive dovrà infine dedicare tre settimane a un intensivo campo estivo di calcio.

Il compenso per questo impegno? La famiglia offre 75mila sterline l’anno, ovvero circa 85mila €, una cifra di tutto rispetto. Si aggiungano la malattia pagata e 30 giorni di ferie, ed ecco che la posizione diventa davvero ambita. Il primo contratto avrà la durata di 6 mesi, ma se entrambe le parti rimarranno soddisfatte ci sarà la possibilità di stipulare un nuovo contratto dalla durata di un anno.

Se possedete i giusti requisiti e non vi dispiacerebbe crescere due piccoli talenti del calcio, potete candidarvi qui. Ma fate in fretta: la famiglia è consapevole di come sia importante iniziare in tenera età un percorso mirato a diventare campioni, quindi vorrebbero concludere rapidamente le trattative.

Rating: 4.5/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...