Arianna Fontana conquista la sua terza medaglia alle Olimpiadi 2018: è bronzo - Roba da Donne

Arianna Fontana, una ragazza leggendaria, che riesce a conquistare la medaglia di bronzo nei 1000m short track concludendo in bellezza una gara olimpica che non aveva mai affrontato. Dopo l’oro nei 500m e l’argento nella staffetta è ancora lei a conquistare un titolo per il Team Italia. Arianna Fontana si era già messa al collo sette medaglie a cinque cerchi ma non si è voluta porre limiti o freni e così ha tentato un’altra sfida posizionandosi sullo scalino più basso del podio.

Ai Giochi di PyeongChang la nostra portabandiera non si è risparmiata e con la passione e la caparbietà tipica dei grandi atleti ha inanellato un successo dietro l’altro. Nella gara di oggi si è posizionata alle spalle dell’olandese Suzanne Schulting, oro, e della canadese Kim Boutin, argento, grazie alla sua leggiadria sulle lame che l’hanno fatta andar veloce come il vento con sorpassi al limite, passaggi all’interno, e schivando il pasticcio tutto coreano, con la Choi e la Shim che si toccano.

Nell’intervista a fine gara, andata in onda su RaiSport, Arianna Fontana dice:

È un bronzo che vale tantissimo, in questa distanza ho sempre fatto fatica. Sapevo che tra le coreane poteva non esserci buon feeling, e a dir la verità non mi aspettavo che l’olandese partisse così forte. Ho dovuto prendere l’iniziativa, ho cercato di superare. Poi sono stata brava.

Olimpiadi invernali 2018: Arianna Fontana oro nello short track

Doppia cifra, dieci, l’obbiettivo fissato dal presidente Malagò è raggiunto ed è ancora una donna a portare a casa una medaglia alle Olimpiadi 2018. Un’Olimpiade azzurra sempre più al femminile che hanno di gran lunga superato i colleghi maschi in questi giochi olimpici.

La valtellinese dello short track entra nella leggenda dello sport italiano conquistando l’ottava medaglia e posizionandosi nel palmares dietro a Stefania Belmondo Manuela Di Centa, quest’ultima ferma a sette medaglie ma con due ori. Arianna Fontana probabilmente chiuderà così la sua esperienza da atleta olimpica.

La discussione continua nel gruppo privato!