logo
Stai leggendo: Le ragazze dello short track conquistano l’argento alle Olimpiadi invernali 2018

Le ragazze dello short track conquistano l’argento alle Olimpiadi invernali 2018

Giornata di medaglie per l'Italia alle Olimpiadi Invernali 2018 che conquista l'argento con le ragazze della staffetta short track e bronzo nel biathlon.
Le ragazze dello short track conquistano l’argento alle Olimpiadi invernali 2018

Le ragazze del Team Italia conquistano altre due medaglie per l’Italia alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018: argento nella staffetta di Short Track e bronzo in quella di Biathlon. Nella staffetta femminile dello short track 3000 metri con Fontana, Valcepina, Peretti e Maffei conquistano l’argento inaspettato per il team italiano guadagnato grazie alla squalifica della Cina e del Canada.

Le quattro ragazze capitanate da Arianna Fontana, già oro nei 500 metri sempre nel pattinaggio di velocità, riescono a salire nel secondo gradino del podio. Le nostre ragazze avevano chiuso in terza posizione ma l’esclusione della Cina, a causa di una finale contraddistinta da varie cadute, ha regalato all’Italia una medaglia argento inaspettata come dice subito dopo la gara Arianna“Alla fine era un casino, ho capito solo che abbiamo portato a casa l’argento”.

Una medaglia che porta Arianna Fontana a parimerito con Manuela Di Centa e i suoi sette podi olimpici, la 27enne è la pattinatrice con più medaglie nella storia di questa disciplina ai Giochi Olimpici.

L’ottava medaglia azzurra l’ha conquistata la staffetta mista di biathlon composta da Lukas Hofer, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer e Dominik Windisch che si gioca il tutto per tutto all’ultimo poligono e con un arrivo in volata conquista il bronzo. La spedizione italiana si è così fermata dietro a Francia e Norvegia, con questo bronzo intanto l’Italia eguaglia il risultato di Sochi 2014 e ci sono ancora delle gare dove si potrebbe andare a medaglia come la performance di Carolina Kostern e Sofia Goggia.

Due medaglie in due staffette da cardiopalma tra cadute, squalifiche e poligoni. Un ottimo risultato per l’Italia che può continuare a scalare il medagliere nonostante alcuni brutti, fuori dal podio, piazzamenti visti nei giorni scorsi che vengono commentati dal presidente del CONI Giovanni Malagò su Twitter: “Abbiamo sfiorato il podio contro le super-potenze del ghiaccio… Bisogna essere fieri di questo quarto posto al Team Event dei pattinatori azzurri… Un grazie di cuore al grande impegno di tutti”

L’Olimpiade invernale di PyeongChang 2018 non è ancora finita.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...