La foto di Arisa completamente a nudo per il nuovo singolo

Su Instagram, la cantante ha presentato il suo nuovo brano estivo con una foto audace e sensuale, completamente nuda e coperta solo da mani guantate in lattice rosa e nero: nel testo racconta le sue emozioni, vissute in una storia d’amore intensa e dolorosa.

Si chiama Tu mí perdícíon ed è il titolo del nuovo singolo di Arisa. Un brano estivo con cui la cantante continua a raccontarsi e che ha presentato su Instagram con una foto audace e sensuale, completamente nuda e coperta solo da mani guantate in lattice rosa e nero.

“Il mio cuore ha attraversato un periodo molto duro per la prima volta nella vita, ho versato molte lacrime e combattuto con la fissa di un’idea che mi ha rubato il sorriso per mesi”, scrive Arisa nella caption della foto con cui presenta la canzone. Un testo che parla delle sue ultime emozioni, di una storia d’amore intensa:

Ho capito che l’amore vero non l’avevo mai provato prima e mi sono scoperta in grado di dare tanto. Non m’importa dell’esito. Sono orgogliosa di me e lo rifarei altre mille volte. #tumiperdicion racconta la storia del mio amore, che non cede più al dolore, ma neanche si dissolve. Rimane dentro e fortifica, rinnova, indica la strada. Strano è l’amore quando è autentico, indefinibile ma potentissimo, onnipresente anche nella perenne assenza.

Parole piene di consapevolezza, dolore e forza, che fanno comprendere quanto Arisa abbia investito sentimenti in questa relazione e quanto anche abbia imparato di se stessa. Un percorso introspettivo che porta avanti ormai da tempo, fatto di consapevolezza, anche verso il suo corpo che ha imparato ad amare con il tempo.

'Chiappe e femminilità': Il post spacca internet di Arisa

Mai come ora ci si capisce nel voler a tutti i costi essere donne, senza la vergogna che ci è stata donata nei secoli. Spudorate e decise a riprenderci quello che è nostro, che per troppo tempo ci è stato negato e fatto pesare. Donna per chiunque ci si senta è un diritto, non un reato, né una condizione di serie B”, aveva dichiarato in uno dei post in cui celebrava la sua ritrovata femminilità.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!