logo
Stai leggendo: Burberry feat. Westwood: Tisci celebra lo stile british

Burberry feat. Westwood: Tisci celebra lo stile british

Il direttore creativo di Burberry Riccardo Tisci annuncia una collaborazione con Westwood per una collezione in limited edition.
Burberry feat. Westwood: Tisci celebra lo stile british

Riccardo Tisci, designer e direttore creativo pugliese che dopo aver rivoluzionato Givenchy ora è a capo di Burberry, ha annunciato attraverso il suo profilo instagram di una collaborazione storica per i due brand che raccontano lo stile british: Burberry e Vivienne Westwood collaboreranno per una collezione limited edition.

La prima rivoluzione in Burberry per Tisci è proprio questa contaminazione con un brand molto meno istituzionale e rigido come Westwood. Il luxury brand inglese diventerà più punk grazie a questa collezione dove verranno re-intepretati i grandi classici dall’archivio di Burberry rivisti dallo sguardo non convenzionale di  Andreas Kronthaler, stilista di Vivienne Westwood e marito della signora del punk e dallo stesso Tisci.

Tisci, dopo aver chiesto a Donatella Versace di essere testimonial per un altro brand, ora sfida e contamina la moda  chiedendo alla storica dello stile british e signora del punk una collaborazione e su instagram scrive:

Vivienne Westwood è stata una delle prime designer a farmi sognare di diventare stilista e quando ho iniziato a lavorare da Burberry ho pensato che sarebbe stata l’occasione perfetta per avvicinarla e fare qualcosa insieme

In un secondo scatto condiviso annuncia:

È una ribelle, una punk e non ha rivali nella sua unica rappresentazione dello stile British che ha ispirato molti di noi. Sono incredibilmente orgoglioso di quello che creeremo insieme.

Quando arriverà la nuova collezione? Il periodo da segnare in calendario è quello di inizio dicembre dopo le sfilate autunnali. La limited edition è già un cult e la notizia ha fatto il giro dei social con le fashion victim pronte a scoprire i nuovi trench. Una collezione rivoluzionaria nello stile ma anche solidale infatti parte dei ricavi della capsule collection Vivienne Westwood for Burberry saranno devoluti a Coolhearth, organizzazione no profit che è attiva sui problemi di ambientali e di deforestazione con particolare attenzione alle foreste fluviali.