"T*tte fuori a Saint-Tropez": continua l'estate libera capezzoli di Chiara Ferragni

Un nuovo scatto in topless è comparso sul profilo dell'influencer: questa volta, si trova nella magica cornice francese della Costa Azzurra. Il suo 2022 è tutto dedicato all'abbattimento di tabù e pregiudizi.

Continua l’estate libera capezzoli di Chiara Ferragni: da mesi, sui social, porta avanti la sua battaglia per sostenere come ogni donna sia libera di mostrare il proprio corpo come più desidera.

Un nuovo scatto in topless è comparso sul profilo dell’influencer: questa volta, si trova nella magica cornice francese della Costa Azzurra. “Titties out in Saint-Tropez” (Tette fuori a Saint-Tropez), è infatti la descrizione del post, in cui, con il mare sullo sfondo, indossa solamente la parte sotto del costume, con i capezzoli coperti dalle emoji di due cuori bianchi per evitare la censura di Instagram.

Free the nipple” (libera i capezzoli), così come “My body my choice” (Il mio corpo, la mia scelta), sono gli slogan che l’imprenditrice utilizza per combattere l’odio social, fatto di commenti sessisti e insulti, da cui è costantemente sommersa.

È infatti ormai noto che i sui haters ritengano i look di Chiara Ferragni non consoni o adeguati a quelli di una madre (e di una moglie) ma, come testimonia il suo feed, quest’estate è tutta dedicata all’abbattimento dei tabù e dei pregiudizi.

I post migliori dell’estate 2022 sono racchiusi qui sotto.

L'estate libera capezzoli e corpo di Chiara Ferragni in cinque scatti

È una lotta che appartiene anche ad altre star internazionali dello showbiz: Kendall Jenner, per citarne una.

Alla fine di giugno, infatti, la super model della famiglia Kardashian aveva pubblicato una foto in cui prendeva il sole completamente nuda.

Non erano comparse descrizioni e questo sembrava veicolare il messaggio che una donna può fare quel che vuole del suo corpo; anche scegliere di mostrarlo (o meno) sui social, senza dover per forza giustificare l’azione o apporne un motivo.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!