A distanza di meno di un mese dal giorno in cui è diventata mamma (il suo Thiago è nato il 16 novembre 2022), Chiara Nasti fa già progetti per il futuro. L’influencer non manca mai di aggiornare i suoi follower sulla gestione del suo bambino, che ha già fatto vedere in più occasioni sui social, e almeno per ora non sembra risentire della stanchezza lamentata spesso da chi si trova da poco a essere alle prese con pappe e pannolini.

Anzi, la 24enne sogna già di allargare la famiglia, anche se prima di mettere in cantiere un altro bambino lei vuole sposarsi con il compagno Mattia Zaccagni. “Ci sposeremo prima, perché voglio godermi tutto… poi assolutamente sì”.

"Ci sono rimasta male", Chiara Nasti racconta il suo parto

Come già accaduto nei giorni scorsi, lei è tornata a parlare del parto, che è stato tutt’altro che semplice: “Il mio è stato un cesareo d’urgenza. Non era previsto. Stavo facendo il parto naturale ma poi non era più possibile perché i battiti di Thiago scendevano e non potevamo rischiare”.

Almeno per ora a occuparsi del piccolo è lei stessa, senza alcun aiuto, nonostante non abbia certamente problemi economici per avere in suo supporto una baby sitter (in occasione del gender reveal all’Olimpico lei non aveva esitato a tacciare di invidia chi l’aveva criticata): “Dedico tutto il mio tempo a mio figlio…  – ha detto ancora Chiara Nasti -. Nonostante comunque potrei permettermi un aiuto, per ora non ne voglio neanche sapere. So che mamma sono, quindi nulla mi tocca, poi quello che conta è sola la mia famiglia ed il resto (come dico sempre) il nulla mischiato col niente”.

Adesso tutto il tempo libero è dedicato a Thiago, poi ci sarà modo anche di tornare ad allenarsi, come lei ha sempre amato fare: “Aspetterò i tempi giusti considerando che ho avuto un cesareo… con calma” – ha concluso.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!