L’ufficio del medico legale di Los Angeles ha dichiarato che Cooper Noriega, 19, è morto giovedì a Burbank, in California. Non è ancora stata determinata una causa di morte e il medico legale ha chiesto di poter effettuare ulteriori indagini e studi sulla sua morte.

Cooper Noriega aveva collezionato un totale di 1 milione di followers su TikTok, dove dilettava il suo pubblico con video comici sulla moda e sullo skateboard. Noriega ha anche collaborato molteplici volte con altri TikToker famosi, come i musicisti di TikTok Jxdn e Nessa Barrett, e ha fatto un’apparizione nel podcast Barstool’s BFF con Dave Portnoy, Josh Richards e Bri Chickenfry.

L’account Twitter di Barstool’s BFF ha reso omaggio al ragazzo con una foto di Noriega in bianco e nero, un dolce scatto in cui sorride, e la didascalia: “RIP Cooper Noriega. La vita è fragile. Goditi ogni minuto.”

La sua scomparsa è un’assoluta tragedia per la nostra famiglia e i nostri cari“, ha scritto la famiglia di Noriega in una dichiarazione postata su Instagram. “Preghiamo che tutti noi come comunità possiamo continuare sulla sua eredità. Ha amato ognuno di voi“.

Nell’ultimo post prima della sua morte, Noriega ha postato una sua foto annunciando di aver aperto un server Discord in cui lui e i suoi followers potevano creare uno “spazio sicuro in cui le persone possono sfogarsi e aiutare gli altri nei loro momenti difficili“.

Nel post Noriega ha parlato ai suoi followers dei suoi problemi di dipendenza, che ha sperimentato a partire dai 9 anni: “Vorrei usare l’influenza che mi è stata data per creare uno spazio costruito sulla diffusione della consapevolezza e sulla normalizzazione del parlare di malattie mentali“, ha scritto il giovane.

Il ragazzo ha continuato dicendo che, in base alla sua esperienza personale, sa che circondarsi di persone negative e tossiche “ti farà solo crollare“. Noriega ha aggiunto che un giorno sperava di poter aprire un centro di riabilitazione dove i pazienti potessero sentirsi al sicuro e non “tramatizzati dopo il percorso“.

Il post di Bella Hadid in lacrime che spiega i suoi problemi di salute mentale

In un video su TikTok ha aggiunto che chiunque volesse sfogarsi, aprirsi con gli altri e tirare fuori le sue emozioni poteva farlo unendosi al server Discord. “Ho creato [il server] per quanto vi amo ragazzi… Voglio che voi ragazzi non siate soli e [vi] sentiate al sicuro“, ha detto ai suoi followers, a dimostrazione di quanto fosse importante per Noriega la sensibilizzazione sul tema delle malattie mentali.

 

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!