Cristiana Capotondi: Anna non è figlia dell'ex, ma Andrea Pezzi le è stato vicino per la nascita

L'attrice e l'imprenditore si sono lasciati all'inizio dell'estate del 2021, dopo una relazione durata 15 anni. Quando lei ha scoperto di essere incinta di un'altra persona, ha comunque voluto la vicinanza di lui, che ha scelto di rimanerle a fianco durante il periodo delicato della gravidanza.

È una gioia immensa che oggi sono felice di condividere“, è quanto affermato da Cristiana Capotondi in merito alla nascita di sua figlia Anna, il 16 settembre 2022. L’attrice e imprenditrice sportiva ha voluto dare la notizia attraverso un comunicato Ansa, all’interno del quale ha ringraziato pubblicamente l’ex compagno Andrea Pezzi, con cui ha avuto una relazione durata 15 anni e che, pur non essendo il padre della piccola, ha scelto di stare accanto alla ex compagna durante il periodo della gravidanza. “A Cristiana va tutta la mia ammirazione e la mia stima“, le sue parole.

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi si lasciano: "Resta immutato l'amore che abbiamo costruito"

Cristiana Capotondi e Andrea Pezzi, infatti, sono stati fidanzati dal 2006 fino all’inizio dell’estate del 2021. Nel comunicato dell’attrice si legge:

Io e Andrea separati da più di un anno e mezzo, ma gli ho chiesto di starmi accanto per la nascita della mia bimba. Quando ho scoperto di aspettare un figlio da un’altra persona, la mia lunga relazione di 15 anni con Andrea Pezzi si era interrotta già da diversi mesi. Nonostante questo, mi è venuto naturale cercare la protezione e la complicità di Andrea, tanto rimane forte il nostro affetto e il nostro legame. Grazie Andrea per averci accompagnate per mano fino a qui.

Il ringraziamento più grande è andato quindi all’imprenditore che, a sua volta, ha dichiarato:

Dopo 15 anni insieme, all’inizio dell’estate del 2021, Cristiana ed io abbiamo deciso di separarci senza tuttavia comunicarlo, per prenderci tutto il tempo per riorganizzare con calma le nostre vite. Quando, all’inizio di quest’anno, Cristiana ha scoperto di aspettare un bambino, pur non essendo io il padre, mi ha chiesto di restarle accanto nella fase lunga e delicata della gravidanza. Voleva proteggere un momento così importante.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!