Cristina Marino mostra il pancione in copertina e parla dell'attesa con Luca Argentero

Dopo aver mostrato le sue nuove curve alla 79esima Mostra del cinema di Venezia, l'attrice ha posato per Vanity Fair. Secondo lei, che ha già una figlia con l'attore, lui è un "papà incredibile".

Vanity Fair l’ha scelta per la cover del suo ultimo numero e l’ha definita una dei talenti che sta cambiando il fashion system. Cristina Marino, che aveva annunciato di essere incinta (ancora) di Luca Argentero prima di partecipare alla 79esima Mostra del cinema di Venezia, ha posato per il magazine mostrando il pancione che inizia a crescere.

Davanti agli obiettivi di Anna Dello Russo e Giampaolo Sgura l’attrice è apparsa più sensuale che mai con un abito che le sottolineava le nuove curve.

Anche in laguna non vedeva l’ora di raccontare a tutti la buona notizia e aveva sfoggiato orgogliosamente il pancione al fianco del marito, che invece aveva confessato: “Avrei preferito tenere ancora un po’ la notizia solo per noi“.

Dopo la nascita di Nina Speranza nel 2020, la coppia è quindi in attesa di una seconda aggiunta, come aveva confermato il post condiviso su Instagram dalla influencer intitolato “Io, te, Nina e una nuova luce…“.

Luca Argentero e Cristina Marino: il dolce post per annunciare la seconda gravidanza

Non si sa ancora se la primogenita avrà una sorellina o un fratellino, ma i due attori, che si sono giurati amore eterno nella città del Piave nel 2021, non hanno mai nascosto la volontà di avere una famiglia numerosa: “Se fosse per Luca metteremmo al mondo una squadra di calcio” aveva detto tempo fa Marino, aggiungendo che, del resto, Argentero sarebbe un “papà incredibile.

Sui social sono immediatamente piovuti i complimenti sotto alla copertina di Vanity Fair condivisa dall’attrice: da Matilda Lutz a Eva Riccobono passando per Giusy Buscemi, Michela Coppa e tanti altri. Su tutti però si nota in particolare il commento di Argentero, che ha risposto alla foto con una faccina con gli occhi a forma di cuore.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!