La stories di Fedez escluso dal concerto del 1 Maggio e la risposta di Ambra Angiolini

"Avrei voluto essere lì ma credo che il mio invito si sia perso", ha scritto il rapper milanese su Instagram. L'amica e probabile collega a X Factor 2022 lo ha salutato dal palco di Roma, leggendo in diretta le parole del cantante.

Avrei voluto essere lì ma credo che il mio invito si sia perso“, ha scritto Fedez sul suo canale Instagram nel giorno del Concertone del Primo maggio. Una frecciatina con cui il rapper milanese ha voluto ricordare gli eventi del 2021, quando per la Festa dei lavoratori aveva avuto la possibilità di salire sul palco di Roma, scatenando una lunga polemica con la Rai e gli organizzatori.

Fedez mostra i segni dell'operazione: "Non c’è nulla di brutto in una cicatrice"

La disputa tra il rapper e la televisione di Stato era iniziata poche ore prima dell’evento: attraverso i social, Fedez aveva raccontato di aver subito un tentativo di censura da parte della Rai, per il discorso che avrebbe tenuto sul palco. In questo, criticava diversi esponenti della Lega – facendo nomi e cognomi, in particolare quello del senatore Ostellari – per le loro posizioni sul ddl Zan. Fedez era poi salito sul palco e aveva affermato:

Oggi è stata la prima volta in cui mi è successo di inviare un testo di un mio intervento, perché doveva essere messo al vaglio per approvazione da parte della politica. Approvazione che purtroppo non c’è stata in prima battuta. O meglio, dai vertici di Rai3 mi hanno chiesto di omettere dei nomi, dei partiti e di edulcorarne il contenuto. Ho dovuto lottare tanto però alla fine mi è stato dato il permesso di potermi esprimere liberamente. Mi assumo tutte le responsabilità e le conseguenze di ciò che dico e faccio. Sappiate però che il contenuto di questo intervento è stato definito dalla vicedirettrice di Rai3 come inopportuno“.

Immediata era arrivata la replica della Rai, che smentiva quanto raccontato dal cantante. Per dimostrare la veridicità di quanto detto, Fedez aveva quindi reso pubblica l’ormai nota telefonata tra lui, gli organizzatori dell’evento e i vertici di Rai3. Questi ultimi avevano poi affermato che il video pubblicato dal cantante era stato manipolato. Dopo l’episodio, la Rai, inizialmente, aveva deciso di procedere contro il rapper sporgendo denuncia per diffamazione. Il servizio pubblico, tuttavia, non querelò mai Fedez. Non è chiaro che cosa lo abbia spinto, infine, a desistere.

Fonte Instagram @fedez @ambraofficial

Nella storia successiva, il rapper ha condiviso uno spezzone di quella chiamata, sostituendo al posto delle parole effettive un audio diverso, assai più famoso, quello della telefonata di Aldo Baglio nel film Tre uomini e una gamba.

Ma non è tutto. L’amica e probabile collega ad X Factor 2022, Ambra Angiloni, in chiusura del Concertone, ha preso il suo iPhone e ha letto sul palco la storia pubblicata da Fedez: “Volevamo lasciarvi con una poesia, con le parole di un amico del Primo Maggio. Il pezzo recita così ‘Buon Primo Maggio e buon concertone a tutti. Avrei voluto tanto essere lì, ma credo che il mio invito si sia perso. Lui è Fedez! E ciao Federico’“.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!