Kasia Smutniak è dotata di una naturale eleganza e di un portamento che le danno sempre un’aria raffinata anche quando indossa un semplice jeans e una t-shirt; figuriamoci quindi come poteva apparire la bella attrice italo polacca sul red carpet di Cannes, dove è arrivata per accompagnare il compagno, Domenico Procacci, produttore di Tre piani, il film di Nanni Moretti unico italiano in corsa per la Palma d’Oro.

Per l’occasione Kasia ha scelto una rivisitazione davvero molto particolare di uno degli evergreen della moda, ovvero il tubino nero, in una versione bustier dress di paillettes firmata Giorgio Armani Privé.

Tubino nero: come abbinare un evergreen

Modello strapless con lunghezza fino alle caviglie, e ai piedi un paio di décolletées con tacco a spillo e cinturino intorno alla caviglia; una versione contemporanea e sparkling di uno degli outfit femminili più classici e senza tempo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Kasia Smutniak (@lasmutniak)

È stato davvero emozionante vivere e condividere un racconto, delle immagini, le emozioni che solo un film visto in sala al cinema ti possono dare… Un grandissimo film poi, un grandissimo @nannimoretti_ e il suo cast, nella serata della grandissima Italia. Insomma una serata perfetta.

Quello di Moretti, come detto, è l’unico film italiano che concorre per la Palma d’Oro, mentre fuori concorso alla kermesse francese verrà presentato il documentario Marx può aspettare, di Marco Bellocchio, premiato con la Palma d’Onore, la cui proiezione è prevista il 16 (al cinema, invece, esordirà un giorno prima).

Finora sul red carpet abbiamo visto sfilare la classe e l’eleganza, senza particolari eccessi, con qualche rara eccezione, come la top model Bella Hadid che ha osato con una super scollatura e i seni coperti solo da una maxi collana a forma di… Bronchi.

Per il resto la sobrietà la fa da padrone, e soprattutto sembra essere tornato un gran desiderio di naturalezza, come hanno dimostrato anche le immagini della bellissima Andie McDowell, che sul tappeto rosso ha sfilato con il suo grigio naturale fra i capelli.

"Non mi vergogno della mia età": la naturale bellezza di Andie McDowell a Cannes

Articolo originale pubblicato il 14 Luglio 2021

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!