Kourtney Kardashian e Travis Barker sposi per la terza volta in Italia

La coppia, dopo la cerimonia non ufficiale del 4 aprile e quella invece legale del 15 maggio, è volata in Italia con tutta la famiglia per rinnovare le promesse e celebrare in grande stile la loro unione.

È arrivato il terzo sì per Kourtney Kardashian e Travis Barker. La coppia, infatti, ha celebrato il proprio matrimonio per la terza volta in nemmeno tre mesi, da quando a inizio aprile i due si erano scambiati le promesse ma senza una cerimonia ufficiale.

Tra divorzi e gravidanze, le sorelle tornano in tv: come vedere "The Kardashians"

La proposta di matrimonio era arrivata nell’ottobre 2021, quando Travis Barker aveva chiesto la mano di Kourtney Kardashian sulle spiagge di Montecito, in California. Dopo mesi di silenzio, il 4 aprile la coppia celebrato una cerimonia dopo i Grammy a Las Vegas, con un sosia di Elvis Presley a ufficializzare l’unione. Come specificato da Kardashian, però, quello era stato solo un atto simbolico e non un vero matrimonio, in quanto legalmente non era valido.

Le vere nozze sono poi arrivate il 15 maggio, quando Kardashian e Barker si sono riuniti con pochissimi invitati a Santa Barbara, sempre in California, e hanno celebrato un matrimonio riconosciuto. Già in quell’occasione una fonte a loro vicina aveva dichiarato che la coppia stava già preparando un evento in grande stile per festeggiare, e che probabilmente si sarebbe tenuto in Italia.

E così è stato: i due novelli sposi sono volati con tutta la famiglia e altri invitati qui in Italia, più precisamente a Portofino, dove sono arrivati venerdì 20 maggio. Il rinnovo dei voti nunziali è stato firmato Dolce&Gabbana, che ha vestito tutta la famiglia Kardashian, Barker e i loro figli. Il gruppo ha anche alloggiato sullo yacht “Regina d’Italia” di Stefano Gabbana, mentre come location per il matrimonio la coppia ha scelto la pittoresca abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!