logo
Stai leggendo: La rivincita delle bionde, Reese Witherspoon in trattative per il terzo film

La rivincita delle bionde, Reese Witherspoon in trattative per il terzo film

Le trattative sono in corso e Reese potrebbe tornare a "La rivincita delle bionde" per la felicità delle sue fan che la ricordano per la passione per il rosa e soprattutto per l'amore per i cani.

Reese Witherspoon è senza dubbio una delle attrici più amate al mondo. Adesso, come scrive Variety, potrebbe aggiudicarsi il ruolo da protagonista nel terzo capitolo de “La rivincita delle bionde”, una commedia che ha registrato un incasso di ben 141 milioni di dollari con il primo capitolo e 124 milioni di dollari con il secondo. L’attrice non ha mai nascosto che le sarebbe piaciuto tornare nei panni dell’amante del rosa Elle Woods e per questo non ha mai mollato, non ha mai interrotto i rapporti con la casa di produzione che, dunque, sembra averla ingaggiata.

Le trattative sarebbero in corso: si aspetta solo l’ufficialità sul gran ritorno di Reese nel ruolo di protagonista. Come verrà introdotta nel film dopo 17 anni? Lei ha sempre detto di volere una Elle moderna, magari una donna di potere, come una giudice della Corte Suprema o una candidata alla poltrona di Presidente degli Stati Uniti. Insomma un ruolo che non passi di certo inosservato.

Al momento, però, è impossibile sapere i dettagli sul copione ma anche sul cast e sulla possibile evoluzione del suo personaggio. Una cosa è certa: le trattative sono in corso e Reese presto potrebbe tornare a “La rivincita delle bionde” per la felicità delle sue fan che la ricordano per la passione per il rosa e soprattutto per l’amore per i cani.

Reese Witherspoon, tra l’altro, ha già ottenuto un riconoscimento per il ruolo di Tracy in “Election” e di Elle Woods in “La rivincita delle bionde” che le sono valsi due candidature ai Golden Globe. Nel 2005, invece, si è aggiudicata il Golden Globe come Miglior Attrice in un film commedia o musicale ma anche il BAFTA alla Migliore attrice protagonista e un Premio Oscar alla Miglior attrice. Grazie al ruolo di Cheryl in “Wild” è arrivata la seconda candidatura agli Oscar nella sezione Miglior attrice.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...