logo
Stai leggendo: Louis Tomlinson dona 10mila sterline per pagare le cure di una piccola fan

Louis Tomlinson dona 10mila sterline per pagare le cure di una piccola fan

Dopo aver letto la storia di Rylee, Louis Tomlinson, è passato dalle dalle parole ai fatti inviando 10mila sterline per pagare parte delle spese sostenute dalla famiglia per curare la piccola fan degli One Direction, affetta da una rara malformazione.
louis tomlinson

Ha un cuore grande Louis Tomlinson, ex cantante del fortunato gruppo degli One Direction, che ha donato la bellezza di 10mila sterline per pagare le cure di una sua piccola fan. Si tratta di Rylee che, ad appena 9 anni, soffre di una rara malformazione cerebrale che può portare anche alla paralisi. I genitori, per pagare le altissime spese, avevano organizzato una campagna di crowdfunding e nella pagina della raccolta fondi su YouCaring avevano svelato che la piccola era una grande fan di “Zayn, Harry Styles, Niall Horan, Louis Tomlinson e Liam Payne”. Rylee, nello specifico, “non può camminare senza l’assistenza dei suoi genitori”, “può dire poche parole ma non riesce a fare una conversazione” completa. Insomma, ha diverse difficoltà, come scrivono gli stessi genitori su YouCaring: “Per aiutarla a raggiungere le sue piene capacità, abbiamo bisogno di modificare la nostra casa così da renderla più accessibile e serve anche un finanziamento per alcune esigenze mediche. Abbiamo bisogno di una cabina doccia e porte allargate”. Il loro prossimo obiettivo, tra l’altro, è quello di ottenere “trattamenti con le cellule staminali”: tuttavia – continuano – “l’assicurazione non coprirà la maggior parte dei costi”.

Dopo aver letto la storia di Rylee, Louis Tomlinson, è passato dalle dalle parole ai fatti inviando 10mila sterline per pagare parte delle spese sostenute dalla famiglia per curare la piccola Rylee, affetta da una rara malformazione.

A confermarlo non solo i tweet della famiglia ma anche il Daily Mail. Un gesto bellissimo che ha aiutato molto la piccola e che ha fatto conoscere al grande pubblico la sua storia così da registrare persino un picco di donazioni da parte dei fan degli One Direction.

“Saremo per sempre grati ai membri degli One Direction e ai loro fan. Non potremo mai ringraziare abbastanza tutti per le donazioni che stiamo ricevendo e per le condivisioni alla campagna” hanno scritto i genitori della piccola che hanno raggiunto il loro primo obiettivo.