Palmira Vinci, la mamma di Anna Tatangelo, è morta a 67 anni dopo una lunga malattia. La donna era particolarmente conosciuta a Sora, la cittadina in provincia di Frosinone dove la famiglia viveva da tempo e dove aveva un banco al mercato.

La cantante non aveva mai nascosto quanto fosse legata alla mamma, al punto tale da arrivare a dedicarle una canzone, uscita nel 2007, dal titolo La più bella. Nonostante i numerosi impegni professionali, l’artista faceva il possibile per starle vicino e aiutarla ad alleviare i dolori.

La risposta a tono di Anna Tatangelo a chi le dice "Non si sa più che lavoro fai"

Tra i numerosi post pubblicati sul suo profilo social Anna Tatangelo ne ha dedicati alcuni anche alla mamma, volti a esprimere l’amore che provava per lei. Uno di questi era stato realizzato in occasione della Festa della mamma per esprimere quanto la ammirasse anche per la la sua capacità di non arrendersi di fronte alle difficoltà.

“Descrivere i sentimenti che un essere umano può provare per la propria mamma è davvero difficile perché ogni parola, ogni emozione, ogni grazie sembra non riuscire mai a descrivere una cosa così forte ed intensa. Ed eccomi qui… Con gli occhi pieni di emozioni a pensare a te, Mamma.
Sei la persona più forte che io conosca, mi ritengo una donna fortunata ad averti con me. Non sai quanto tu possa essere fondamentale nella mia vita”.

Nonna Palmira Vinci era legatissima anche al suo nipotino Andrea, nato dalla relazione tra la figlia e Gigi D’Alessio: “Mi insegni tutti i giorni ad essere una donna ed una mamma migliore, quello che sono lo devo a te – si legge ancora nel messaggio – Mi hai insegnato ad essere forte, lo hai fatto in silenzio, anno dopo anno, senza mai chiedere…senza mai lamentarti, senza mai appoggiarti a nessuno, con le tue sole forze e con una sensibilità unica. Ti amo più della mia vita e non sai quanto ami vederti con Andrea, perché come Nonna sei straordinaria”.

I funerali si terranno a Sora venerdì 30 settembre 2022 alle ore 15.30.

 

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!