logo
Stai leggendo: Chi è Maggie Greene, la modella “pagata per ingrassare ed essere felice”

Chi è Maggie Greene, la modella "pagata per ingrassare ed essere felice"

Grazie all'offerta dell'agenzia Wilhelmina, Maggie Green, modella americana 19enne, ha avuto la possibilità di sfilare in passerella ad una precisa condizione: mangiare ed essere felice.

Da quella che poteva essere l’ennesima vittima di anoressia a simbolo di bellezza naturale e serena. Questa, in poche parole, la storia di Maggie Greene, modella americana 19enne che ha avuto la possibilità di andare in passerella a una precisa condizione: mangiare ed essere felice.

La proposta gli è arrivata dall’agenzia di moda Wilhelmina, una delle più importanti al mondo, che le ha offerto un contratto per sfilare in passerella solo se avesse ripreso peso e ritrovato il piacere di vivere.

Il piacere di vivere, Maggie l’ha perso da giovanissima, come lei stessa racconta alla rivista Harper’s Bazaar: dai sedici anni, infatti, la modella si è allenata in palestra senza sosta e con l’unico obiettivo di bruciare le pochissime calorie assunte durante il giorno. Un rapporto con il cibo molto particolare: il pasto tipico di Maggie era una piccola tazza di avena con bacche, cento grammi di pollo con tre asparagi, il tutto con poco sale.

Una dieta poverissima, a cui la modella doveva aggiungere tanto caffè per avere una “piccola scarica di energia” grazie alla caffeina.

Contavo ogni caloria… (anche se mangiavo tre chicchi d’uva, scrivevo tutto). Il mio obiettivo era quello di non consumare più di 900 calorie al giorno e bruciare almeno tre volte quel numero in palestra, dove mi allenavo per tre ore alla volta.

Dieta che per l’agenzia di moda per cui lavorava non era sufficiente, allora Maggie decide di abbandonare il sogno di fare la modella. Poco dopo la svolta: arriva l’offerta dell’agenzia di moda Wilhelmina che le propone di tornare in passerella a patto di farlo da donna felice e serena, senza il rischio di “morire di fame”.

Maggie ha postato una foto su Instagram in cui si vede l’evidente differenza tra il suo fisico di un tempo e quello attuale.

... sono incappata nell’immagine a sinistra e sentivo di doverla condividere, perché è così vicina e cara per il mio cuore – ha scritto la modella nella didascalia che accompagna le due foto – L’immagine a sinistra è stata scattata due anni fa, e l’immagine a destra è stata scattata poche settimane fa. Potete vedere le ovvie differenze fisiche, ma ciò che non potete vedere sono le differenze mentali. Due anni fa, ero seriamente infelice. Mi guardavo allo specchio e pensavo di esser grassa. Non andavo a mangiare con i miei amici o la mia famiglia e stavo a casa a piangere perché sentivo di non poter mangiare nulla. Era il punto più basso per me, ma volevo essere una modella così tanto. Volevo essere ammirata per la mia magrezza, anche se ero infelice. Nella foto a destra, ho guadagnato qualche chilo (non so esattamente quanti, non mi peso più). E sono un essere umano molto più felice mentalmente. Volevo solo condividere questa foto perché la ragazza sulla destra si guarda allo specchio e pensa di essere magra! Sembrare sani è diverso per tutti, ed è importante abbracciare la propria forma e taglia. Sarete molto più felici.

 

Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...