*** Aggiornamento del 4 agosto ***

Sì, è tutto vero: i Måneskin e Iggy Pop hanno collaborato per una nuova versione di I wanna be your slave, in uscita il 6 agosto. La conferma arriva dai diretti interessati sul profilo social ufficiale della band

È stato un onore lavorare con Iggy Pop – raccontano i ragazzi della band a Rockrol – sentirlo cantare ‘I wanna be your slave’, sapere che gli piace la nostra musica e vedere un artista del suo calibro così disponibile nei nostri confronti è stato emozionante. Siamo cresciuti ascoltando le sue canzoni ed è anche merito suo se abbiamo deciso di formare una band. È stato bellissimo avere avuto la possibilità di conoscerlo e fare musica insieme.

I Måneskin sono attualmente tra i 13 artisti più ascoltati al mondo su Spotify, mentre Iggy Pop è una vera leggenda del rock, entrato nella rock ‘n’ Roll Hall of Fame con gli Stooges, la sua band, e di recente vincitore di un Grammy alla carriera. Un duetto inaspettato ma che, sicuramente, regalerà emozioni. E tanto rock.

*** Articolo originale ***

I Måneskin sono ormai una grande certezza del panorama musicale internazionale; a dimostrare la consacrazione della band romana le parole di molti “big” della musica, dal chitarrista di Bruce Springsteen, Stevie Van Zandt, che li ha definiti “non tanto male” a Miley Cyrus che invece li ha chiamati “i miei migliori amici”, passando per il New York Times che li ritiene “pronti per conquistare il mondo”.

Ma un’altra grande stella del rock di tutti i tempi pare essersi aggiunta alla lista dei fan di Damiano & co.: il gruppo ha postato sul proprio profilo Instagram ufficiale la fine di quella che sembra essere una videochiamata con Iggy Pop, icona musicale anni da oltre mezzo secolo, che con David Bowie e Lou Reed ha incarnato il cosiddetto “sacred triangle“, il triangolo sacro di musicisti intellettuali e raffinati.

Nella brevissima clip si sentono solo i saluti finali, ma è la caption che ha già messo in subbuglio i fan: “Keep an eye on this”, ovvero “tenete d’occhio questo”. E subito dopo, assieme al tag al profilo ufficiale del cantante, “Soon”, “presto”. Che Iggy e i Måneskin stiano preparando una clamorosa collaborazione?

È quello che i supporters della band sperano, ovviamente; una featuring con un mostro sacro come Iggy Pop sarebbe l’ennesima conquista per i quattro, che dopo la vittoria all’Eurovision hanno inanellato una serie di consensi e di successi senza precedenti, imponendosi anche ben oltre i confini nazionali.

I Maneskin "sexy e perversi" nel video di "I wanna be your slave"

In Italia, invece, la band ha da poco ricevuto la Lupa Capitolina, la massima onorificenza assegnata a personaggi che si sono particolarmente contraddistinti nel loro lavoro, e ha annunciato la chiusura del tour 2022 con un concerto al Circo Massimo.

Un momento davvero d’oro per il gruppo, che adesso potrebbe preparare “il botto” con una star del calibro di Iggy Pop. La curiosità, ovviamente, è alle stelle: non resta quindi che aspettare per conoscere i prossimi sviluppi.

Articolo originale pubblicato il 3 Agosto 2021

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!