I Maneskin si sono sposati. Damiano David, Victoria De Angelis, Ethan Torchio e Thomas Raggi, si sono detti nella cornice romana di Palazzo Bancaccio, per celebrare l’uscita del loro nuovo album, Rush.

Non un matrimonio ‘vero’, certo, ma un evento memorabile con cui la band ufficializza il legame musicale e di amicizia che li unisce, e lancia il suo ultimo lavoro. A officiare la cerimonia, un commosso Alessandro Michele, ex direttore artistico di Gucci e tanti i vip presenti a testimoniare il momento iconico: da Baz Luhrmann a Fedez, da Machine Gun Kelly a Paolo Sorrentino.

Bassista e batterista hanno indossato vestiti da sposa, esibendo anche un velo, mentre front man e chitarrista hanno sfoggiato dei completi giacca e pantalone, tutti ovviamente e rigorosamente in bianco e con quattro bouquet di rose rosse. Dopo l’arrivo in Cadillac, accolti dagli applausi dei presenti, i quattro si sono accomodati sull’altare per il rito ‘sollenne’.

“Damiano, Ethan, Thomas e Victoria, volete prendervi in matrimonio promettendo di essere fedeli l’un l’altro sempre, nella gioia e nel dolore, nell’amore e nell’onore ogni giorno delle vostre vite?”, ha chiesto loro Michele, stilista che da sempre cura gran parte dei loro look.

Photo Credit: Ilaria Ieie, Fabio Germinario

“Yes”, hanno risposto all’unisono i Maneskin. A concludere il rito ‘pagano’ un’invocazione ad Apollo, Dio della musica, e baci appassionati sull’altare. Non poteva certo mancare la torta nuziale, ovviamente total black in perfetto stile rock, e il taglio della prima fetta da parte dei novelli sposi.

I Maneskin in reggicalze alla cerimonia di premiazione degli American Music Awards

Alle nozze musicali, targate Spotify Global, hanno partecipato tantissimi personaggi famosi: dal già citato Baz Luhrmann, regista di Elvis, a Manuel Agnelli, Benedetta Porcaroli, i calciatori della Roma Paulo Dybala e Lorenzo Pellegrini, Elisa e Sabrina Impacciatore, e l’amico Fedez che nelle sue storie Instagram era entrato in crisi per il dress code dell’evento, Rock in Love.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!