logo
Stai leggendo: Meghan Markle “An American Princess”: su TV8 un ritratto della futura principessa

Meghan Markle “An American Princess”: su TV8 un ritratto della futura principessa

“An American Princess” è il ritratto della futura principessa d'Inghilterra Meghan Markle che andrà in onda su Tv8 che a pochi giorni dal Royal Wedding dedica una serie di appuntamenti per scoprire meglio la vita di Meghan & Harry.
Meghan Markle “An American Princess”: su TV8 un ritratto della futura principessa

A pochi giorni dall’attesissimo Royal Weeding – giovedì 17 maggio – TV8 (tasto 8 del telecomando) propone una programmazione speciale per conoscere più da vicino una delle coppie più ammirate del Regno Unito e non solo, Meghan Markle e il principe Harry.

Giovedì in prima serata, alle ore 21.15, va in onda in prima tv free Meghan Markle: An American Princess un documentario sulla vita di Meghan Markle prima dell’incontro con il principe Harry. Tra le voci scelte per narrare la storia della prima americana a sposare un Windsor dal 1937, ci sarà anche il noto giornalista e personaggio televisivo britannico Piers Morgan (America’s Got Talent) che racconta come la famiglia reale aveva un preciso ideale di sposa per il principe Harry: doveva essere bianca di origini inglesi, dell’alta borghesia, una ragazza di classe con una certa istruzione, capace di soddisfare tutte le caratteristiche della moglie di un reale. Ma Harry è di tutt’altra idea.

A luglio del 2016, in un appuntamento al buio, Harry conosce una donna molto diversa. Ha origini miste, è americana, è divorziata ed è un’attrice. Quattro elementi che nessun membro della famiglia reale si sarebbe mai aspettato di ritrovare nella futura moglie di Harry. Ed in più Meghan non sembra una donna che ama stare nell’ombra e, negli ultimi anni, è stata spesso in Rwanda e in altri paesi del Terzo Mondo per condurre campagne per portare cibo e acqua ai più poveri. Proprio come Diana. Alle Nazioni Unite la conoscono bene e il segretario generale Ban Ki-Moon l’ha descritta come “intelligente, curiosa e preparata”. Durante lo speciale ci sarà anche una parte dedicata ai preparativi del matrimonio reale.

Nel documentario non mancherà anche un contributo della sorella della futura principessa, Samantha, malata di sclerosi multipla. La donna non è stata invitata al matrimonio e sta per pubblicare una biografia della sorella dal titolo – ancora non confermato – The Diary of Princess Pushy’s Sister, che parrebbe essere il ritratto di un’ambiziosa arrampicatrice. Nel documentario Samantha svelerà particolari inediti dell’infanzia di Meghan, descrivendo anche i pregiudizi razziali che la famiglia Markle ha dovuto affrontare.

Ma il tributo alla giovane sposa e futura coppia reale inizia dal pomeriggio: alle 16.00, infatti, per il ciclo Appuntamento con l’amore va in onda When sparks fly – Dove rimane il cuore con protagonista Meghan Markle. Una commedia sentimentale sui primi amori, i vecchi amici e le scintille che se scoccano non si spengono più. Alle 17.45, spazio a Vite da copertina, il rotocalco di TV8 che racconta la vita e i segreti dei personaggi più amati dal pubblico, che dedicherà un intero episodio inedito a Harry e Meghan.

Infine, in seconda serata, alle 23.15, la serata si conclude con il documentario Lady D: le verita’ nascoste, un ritratto della compianta Lady Diana. Perseguitata dai media e adorata da una nazione che vedeva in lei la protagonista di una favola romantica, si trovò completamente impreparata alla fama che la investì. Il documentario rivela i pensieri e i sentimenti di Diana in un preciso momento della sua vita, presentando il suo punto di vista su una vicenda molto complicata. Narrato dalla viva voce della principessa, fa emergere la profonda differenza tra la Diana pubblica e quella privata.